EasyJet Plus 2022: costo e benefici della carta, conviene o no?

EasyJet Plus è la carta che permette di viaggiare con semplicità accompagnati da benefici e da un risparmio di tempo e denaro. La analizzeremo in tutte le sue caratteristiche per poi capire se conviene veramente, oppure no, per quanto riguarda il costo e i vantaggi promessi.

La carta EasyJet Plus è dedicata ai viaggiatori low cost che scelgono i voli EasyJet, agli amanti della scoperta di posti nuovi e a chi vede spesso nuovi orizzonti a causa del proprio lavoro. Lo scopo della conosciuta compagnia aerea è quello di semplificare gli spostamenti ai titolari della card, potendo usufruire di benefici e vantaggi. Corsie preferenziali, scelta del posto, precedenza nell’imbarco, questi e altri sono i servizi che vi presenteremo per farvi conoscere meglio EasyJet Plus 2022.

Scopriamo il costo e i benefici di EasyJet Plus nel 2022

La card di easyJet presenta una iscrizione annuale di 199 euro. L’acquisto della carta avviene attraverso il sito ufficiale della compagnia aerea, www.easyjet.com accedendo alle pagine dedicate ad EasyJet Plus. Sul portale è possibile, poi, approfondire i benefici che vi motiveranno ad acquistare la card. Iniziamo dall’assegnazione dei posti gratuita a scelta del titolare della carta. Durante la prenotazione di un volo online è possibile selezionare il posto preferito, nelle file di mezzo o dove le gambe hanno più spazio, dopo aver inserito il numero di abbonamento.

Un secondo beneficio è la presenza di banchi per la consegna dei bagagli riservati agli abbonati. Questo servizio permetterà di risparmiare tempo e di evitare fastidiose code per depositare le valige. Dato che gli orari di apertura e chiusura dei banchi possono variare, è consigliabile visualizzarli in precedenza attraverso l’e-mail di conferma della prenotazione del volo e tramite la carta di imbarco telematica.

Un ulteriore risparmio di tempo si potrà ottenere utilizzando l’accesso preferenziale Fast Track che permetterà di passare velocemente i controlli di sicurezza. L’agente richiederà la carta d’imbarco per effettuare l’accesso mentre, in presenza di varchi elettronici occorrerà eseguire la scansione del codice a barre della carta stessa. Non tutti gli aeroporti presentano queste corsie, la lista è consultabile sul portale easyjet.com. Lo Speedy Boarding è un altro vantaggio che permetterà la precedenza all’imbarco dei titolari dell’EasyJet Plus. In questo modo, ci si assicurerà una maggiore disponibilità dello spazio negli alloggiamenti dei bagagli superiori.

La card consente, poi, di viaggiare con un bagaglio a mano extra, in aggiunta al bagaglio a mano principale (56 x 45 x 25 cm), da posizionare sotto il sedile davanti al proprio. Le misure massime da rispettare sono 45 x 36 x 20 cm, quelle previste per una borsa/PC.

Altri vantaggi della carta EasyJet Plus: conviene davvero?

Finora abbiamo scoperto i benefici garantiti dalla card easyJet nei termini del risparmio di tempo. Saltare file e un imbarco veloce sono privilegi apprezzati sicuramente, ma esistono anche vantaggi relativi ai costi? La compagnia aerea promette il prezzo più basso. Qualora, dopo aver effettuato la prenotazione di un volo, il titolare della card dovesse trovare lo stesso volo ad un costo minore, easyJet rimborserà la differenza in credito per il viaggio successivo. Infine, in caso di necessità di dover anticipare un volo nella stessa giornata, il viaggiatore potrà farlo senza costi aggiuntivi. Basta solo rivolgersi al banco di assistenza clienti presente in aeroporto e mostrare la carta EasyJet Plus per effettuare il trasferimento su un volo precedente gratuitamente.

La card di easyJet include, in questo 2022, benefici interessanti e agevolazioni utili. Il costo è, però, abbastanza importante perciò, per valutarne la convenienza, è fondamentale distinguere i vari tipi di viaggiatori. Per le persone che scelgono la compagnia easyJet saltuariamente per voli sporadici, la card non offre una grande corrispondenza in termini di risparmio/vantaggi. Piuttosto che spendere quasi 200 euro per l’acquisto di EasyJet Plus è preferibile, ad esempio, utilizzare l’importo per aggiungere giorni di soggiorno alla propria vacanza e avere pazienza nello stare in coda ai controlli di sicurezza e al gate.

I viaggiatori che, invece, utilizzano spesso, durante l’anno, la compagnia aerea possono decidere tranquillamente di acquistare la card per poter approfittare dei benefici prima elencati. La convenienza diventa protagonista soprattutto per chi viaggia per lavoro e necessita di un risparmio di tempo consistente o della possibilità di anticipare un volo data l’imprevedibilità della fine di riunioni o incontri. Effettuando un rapido calcolo, la spesa dell’acquisto della card verrà ammortizzata con circa sei voli andata e ritorno.