Prestiti Online Banca Intesa Sanpaolo 2022: calcolo rata e preventivo

Come funzionano i prestiti online di Banca Intesa Sanpaolo per il 2022? Prima di fornirvi i dati per un preventivo gratuito e il calcolo della rata, cerchiamo di capire l’offerta di prestito proposta da Intesa Sanpaolo, uno dei più grandi gruppi attualmente presente sul territorio italiano. Ricordiamo che questo gruppo nasce nel 2007 dalla fusione di Sanpaolo IMI e Banca Intesa e ad oggi risulta essere il primo gruppo italiano per capitalizzazione. Vanta un numero di clienti che supera gli 11 milioni e una presenza sul territorio con circa 4 mila filiali. Forte di questa posizione propone ai suoi clienti, e a chiunque possa essere interessato a diventarlo, una vasta gamma di finanziamenti, ragionati per coprire tutte le diverse esigenze per cui si possa aver bisogno di una liquidità. Vediamoli nel dettaglio.

>>> CLICCA QUI E SCOPRI SUBITO IL MIGLIOR PRESTITO ONLINE <<<

PerTe Prestito Facile di Banca Intesa Sanpaolo: la soluzione per tutte le evenienze

PerTe Prestito Facile è la soluzione adeguata a soddisfare le diverse esigenze di liquidità che si possano avere, oltre a dare la possibilità di richiedere il finanziamento direttamente online da casa propria senza alcun obbligo di recarsi in filiale. Requisiti per fare la richiesta sono avere un reddito dimostrabile, anche se si ha un contratto a tempi determinato, si è un lavoratore atipico o un autonomo. Non è inoltre necessario essere cliente di Intesa Sanpaolo, basta avere un conto corrente anche in un altro istituto su cui far addebitare le rate mensili.

Possono essere richiesti un massimo di 75 mila euro e la durata più lunga è pari a 10 anni. Tra le flessibilità previste da questo tipo di contratto c’è l’opzione Posticipo Rate (il numero massimo di rate che si possono posticipare coincidono col numero di anni del prestito meno 1). Chiunque sia interessato può fare un calcolo online della rata in base al proprio profilo, in modo da trovare la soluzione di rimborso più adeguata. Se si preferisce ci si può sempre rivolgere ad un consulente, lasciando online il proprio recapito si viene infatti contattati entro 48 ore.

Prestiti Online di Banca Intesa Sanpaolo per il 2022

Oltre al finanziamento di cui vi abbiamo appena parlato Intesa ha pensato ad una serie di prodotti specifici per esigenze diverse. Tra questi ricordiamo PerTe Prestito In Tasca, il piccolo prestito fino a 5 mila euro per le piccole spese impreviste, da rimborsare con durate dai 12 ai 48 mesi. In  pratica una linea di credito sempre disponibile a tassi agevolati (ad esempio su 500 euro si può avere un TAN fisso del 5,90% e un TAEG del 6,80%).

Per chi ha meno di 35 anni, invece, c’è PerTe Prestito Giovane che può essere richiesto anche da chi non ha un lavoro fisso. Cifra massima richiedibile 30 mila euro e possibilità di posticipare e modificare le rate dopo il pagamento delle prime 12 rate. Infine, per chi ha bisogno di unificare vari finanziamenti che ha già in un unica rata può sfruttare il Servizio Monorata, un modo per rendere più agevole la gestione delle proprie spese.

Prestiti Personali Intesa Sanpaolo: calcolo rata on line

>>> CLICCA QUI E CALCOLA GRATIS LA RATA DEI MIGLIORI PRESTITI <<<

Intesa Sanpaolo ha inserito da poco la possibilità di fare il calcolo preventivo e rata direttamente online, dato che fino a non molto tempo fa tale servizio non era stato implementato. Ad oggi, comunque, è possibile fare il calcolo rata e le richiesta direttamente online (sia attraverso il sito che utilizzando la app della banca) solo per i clienti della banca. Inoltre è necessario avere fatto l’adesione ai Servizi a Distanza ed essere titolari di un contratto dei Servizi Via Internet. In questo modo è comunque possibile fare un preventivo specifico e su misura prima di decidere se fare la richiesta di prestito o meno.

Ricordiamo comunque che andando in filiale spesso, da quanto dicono sul sito, c’è la possibilità di sfruttare delle promozioni su misura per il singolo cliente e quindi c’è la possibilità di avere dei tassi migliori e delle condizioni di rimborso più agevolate.