Investire in azioni Apple 2022: come comprare, quotazione, grafico valore e previsioni prezzo

Investire in azioni Apple nel 2022 può essere un’ottima idea per chi cerca di differenziare il proprio portafoglio cercando di ottenere buoni guadagni, e allo stesso tempo affidandosi ad una società solida e stabile. E dalle quotazioni quasi costantemente in rialzo.

>>> CLICCA QUI E INVESTI IN AZIONI APPLE CON 24OPTION: RICEVI SUBITO IL TUO BONUS <<<

L’azienda di Cupertino, infatti, viene considerata da molti esperti del ramo come una buona soluzione di investimento nel medio-lungo periodo e le sue azioni garantiscono quasi certamente un profitto, senza considerare che se si acquistano azioni vere e proprie si ha anche diritto ai dividendi. D’altronde l’azienda nata nel 1976 dall’intuizione di Steve Jobs si è sempre distinta per l’innovazione e per non essere mai stata ferma sul mercato, ma aver sempre cercato di puntare sull’innovazione. In un certo senso si deve a Apple il fenomeno smartphone grazie all’invenzione dell’i-Phone.

Quotazione Apple 2022: andamento azioni e grafico valore attuale

La quotazione delle azioni Apple nell’anno appena trascorso ha avuto degli alti e bassi abbastanza notevoli, anche se il trend complessivo è stato comunque al rialzo. Infatti a gennaio 2016 il valore della quota era pari a 96,66 dollari, arrivando poi ad un picco ad Aprile, periodo in cui per acquistare azioni Apple bisognava pagare 112,04 dollari. In seguito, nell’arco di un mese la quotazione era precipitata a circa 90 dollari, ma da allora il titolo ha ripreso a salire senza sosta (anche dopo il Black Friday Apple) arrivando oggi ad un valore di 119,99 dollari.

Questo andamento dell’ultimo anno rende comprensibile il perché gli analisti ritengono questo titolo un investimento di medio-lungo periodo, in quanto nel breve si rischia di ritrovarsi nel momento di perdita dovuto all’influenza che possono avere sul titolo tanti fattori esterni, come le proposte dei competitor o le vendite in flessione nel breve periodo. Ricordiamo, infatti, che il 2016 ha registrato una flessione nelle vendite di i-Phone 6, con gli utili trimestrali ad ottobre scesi del 19%. Fattori che incidono e non poco sulla quotazione in borsa della società.

Azioni Apple 2022: andamento e previsioni prezzo

Cerchiamo a questo punto di spiegarvi in modo semplice per quale motivo, nonostante gli alti e bassi, investire in azioni Apple può essere un ottimo investimento e come fare per ottenere il massimo da questo tipo di azioni. Prima di tutto teniamo sempre a mente che Apple copre il 50% del mercato dei tablet con il suo iPad e un buon 20% del mercato smartphone grazie ad iPhone. Cifre non indifferente se si considera che la restante fetta di mercato è divisa tra moltissimi altri produttori di prodotti simili e competitivi.

Ovviamente sull’andamento del titolo incidono i solito fattori come l’andamento stesso della società, i dati relativi alla fatturazione e agli introiti, le vendite dei prodotti, ma anche fattori esterni come il lancio da parte di un competitor, come ad esempio Samsung, di un nuovo prodotto o anche voci relative alle uscite di nuovi prodotti e come l’utenza reagisce ad esse. Per cui i fattori in campo sono molto variegati e possono portare a crolli improvvisi. Ricordiamo che nel 2015 Apple aveva raggiunto una quotazione pari a 132,65 dollari per poi scendere fino ai 90 circa dello scorso maggio e riprendersi fino a raggiungere la quota attuale, come si evince dal grafico. Tutti questi dati ne fanno un ottimo investimento da non considerare, però, nel breve.

Come investire in azioni Apple: come comprare titoli nel 2022?

>>> CON 24OPTION INVESTI IN AZIONI APPLE IN MODO SICURO: CLICCA QUI E REGISTRATI GRATIS <<<

In conclusione, vi ricordiamo che per investire in azioni Apple esistono i soliti canali che riguardano questo tipo di investimenti. Ovvero potete affidarvi alla vostra banca o ad un broker di fiducia per acquistare azioni pure e ottenere non solo il guadagno dal rialzo della quotazione, ma anche ottenere i dividendi che vengono distribuiti agli azionisti periodicamente.

Se invece volete tentare investimenti meno rischiosi e provare a ottenere un riscontro nel breve, potete sempre provare ad investire in CFD tramite una piattaforma di trading online che vi permette di gestire in autonomia il vostro investimento.