Offerte di lavoro Disneyland Paris 2022: lavora con noi, posizioni ricercate

Il parco divertimenti di Disneyland Paris a Parigi offre numerose possibilità di lavoro, soprattutto durante la stagione estiva 2022, quando i visitatori della celebre attrazione si moltiplicano per la bella stagione. I settori di impiego sono vari: si va dall’animazione, dove sono richiesti ballerini ed intrattenitori, al catering e alle strutture ricettive, sempre alla ricerca di personale anche senza esperienza. Vediamo qui di seguito le offerte disponibili e le modalità per candidarsi ai posti di lavoro del grande parco.

Disneyland Paris, offerte di lavoro stagione 2022

Disneyland Paris attira non solo una grande folla di turisti, ma suscita anche l’interesse di molti aspiranti collaboratori che vogliono provare un’esperienza lavorativa a breve o medio termine in un ambiente divertente e dinamico. Chi sogna di esibirsi in costume nelle numerose sfilate che colorano la tipica giornata del parco, magari interpretando i personaggi più amati dai tempi dell’infanzia, come Topolino, Paperino o Pluto, potrà partecipare alle prossime audizioni in programma a Roma e a Catania. Al termine della audizioni verranno selezionate 50 figure maschili e 20 femminili da impiegare per le parate nei viali del parco nei mesi da giugno a settembre 2022, con la possibilità di lavorare anche nei mesi successivi fino a gennaio 2022. Si tratta di un’esperienza particolarmente adatta ai giovani con abilità artistiche e competenze linguistiche (è richiesta la conoscenza dell’inglese o del francese), con la quale si potranno guadagnare dei soldi durante la stagione estiva (viene fornito l’alloggio, anche se si dovrà pagare un affitto).

Disneyland Lavora con noi: posizioni aperte

Nel sito ufficiale del parco si potrà accedere all’apposita sezione dedicata alle proposte di lavoro, che purtroppo non ha la traduzione in lingua italiana. In ogni caso, è bene sapere che per candidarsi alle offerte occorre dimostrare di conoscere il francese o l’inglese, oltre ad altre eventuali lingue, come nel caso del casting sopra descritto. La pagina internet elenca tutte le novità circa le campagne di reclutamento, informando sugli appuntamenti nelle diverse città europee, e consente di cercare l’impiego tramite un motore di ricerca. Le “job vacancies” sono inoltre divise a seconda dei settori lavorativi, che includono la manutenzione e le mansioni operative, l’intrattenimento e l’assistenza. Relativamente al primo ambito, si ricercano figure tecniche come elettricista, cuoco, tecnico audio-video o direttore dei costumi; nel campo del divertimento ci si può candidare come artisti, ballerini, personaggi per le sfilate; infine l’ultimo comparto è quello manageriale e promozionale, dove si cercano figure esperte di marketing con competenze economiche e dirigenziali. Cliccando su ogni offerta sarà possibile visualizzarne i dettagli, che verranno illustrati in lingua francese o inglese. Si offrono due possibilità di contratto: un full-time di 35 ore o un part-time da 25 o 16 ore settimanali, mentre la durata dell’impiego potrà essere stagionale o a lungo termine.  Per candidarsi alle posizioni occorre prima registrarsi al sito, per poi cliccare su “apply for this job” e seguire le relative istruzioni.

Il sito di Disneyland Paris offre inoltre la possibilità di inviare delle candidature spontanee, che verranno prese in considerazione dagli addetti alle risorse umane a seconda delle posizioni che potranno aprirsi in futuro. Maggiori informazioni sulla politica della società circa i contratti, le ore di lavoro e la modalità di selezione del personale vengono fornite nella sezione delle FAQ, molto dettagliata ed esauriente. Si ricorda che è possibile candidarsi anche come stagista o tirocinante.