Eurizon Azioni Europa 2022: quotazioni in tempo reale e previsioni

Le Azioni Europa Eurizon del 2022 saranno al centro del nostro articolo e ne conosceremo le quotazioni in tempo reale, le caratteristiche e le previsioni sull’andamento futuro.

Eurizon Capital SGR propone un’ampia gamma di fondi di investimento volti a soddisfare le esigenze di un numero elevato di trader. Diversi rischi, differenti orizzonti temporali e un’offerta che varia per stile di gestione, asset class e area geografica. Nell’articolo ci soffermeremo sulle Azioni Europa 2022 che presentano un alto livello di rischio e rendimento.

Le quotazioni oggi e le previsioni future di Eurizon Azioni Europa 2022

Le Azioni Eurizon Europa sono strumenti finanziari denominati in euro, franchi svizzeri e sterline che vengono quotate soprattutto nei mercati europei. I fondi vengono emessi da società caratterizzate da una capitalizzazione medio-elevata facenti parte di diversi settori economici. Dai beni di consumo alle industrie, dal settore finanziario alla Salute e Farmacia, dal Petrolio e Gas alle telecomunicazioni fino all’alta tecnologia, ai servizi alle collettività e ai settori della siderurgia, minerali non ferrosi e alle miniere.

Le azioni, da ciò che si riscontra dai dati storici, sono esposte ad un rischio di cambio elevato perciò la classificazione del fondo si trova ad un livello sei (profilo di rischio/rendimento elevato) ma la categoria potrebbe variare nel tempo incrementando o diminuendo il rischio. La copertura dei rischi del fondo di Azioni Europa avviene attraverso strumenti finanziari derivati che vengono utilizzati anche per altre finalità, come per l’arbitraggio.

La leva finanziaria relativa alle azioni Eurizon Europa permette di aumentare (o diminuire) i guadagni tendenzialmente tra l’1 e 1,30. L’effetto moltiplicatore dev’essere considerato, infatti, sia in caso di investimento andato a buon fine sia nel caso di un deprezzamento. L’utilizzo della leva, comunque, non va ad incidere su un eventuale incremento strutturale relativo all’esposizione del Fondo ai mercati finanziari così come non causerebbe l’aumento del profilo di rischio.

Attualmente le quotazioni Eurizon sono in fase di crescita rispetto agli anni precedenti. Hanno raggiunto quota 11,662 euro. Le previsioni insistono su un ulteriore aumento di questa crescita anche se le aspettative a lungo termine ipotizzano un calo del rendimento rispetto alle cifre attuali. I rendimenti a sei mesi e ad un anno sono quelli che sembrano garantire percentuali più alti di guadagno rispettivamente del 12,52% e 15,52%. Nel terzo anno è previsto un calo netto che si incrementerà nel lungo periodo (10 anni).

Come investire nelle azioni Europa Eurizon 2022?

Molti trader, visto il periodo favorevole che sta attraversando il fondo di Azioni Europa Eurizon, decidono di puntare su tale investimento. Un rendimento medio in aumento dell’8,3% in cinque anni è un buon motivo per scegliere di acquistare le azioni o comunque investire su di esse tramite trading online. Fare trading con le azioni può far ricavare guadagni interessanti se si utilizzano strumenti appropriati e avendo alle spalle una buona conoscenza dei mercati finanziari.

Online, sono diverse le piattaforme di broker sicuri e affidabili che permetteranno di speculare sulle Azioni Europa Eurizon in sicurezza. Prima su tutte 24Option, potente e versatile, che regala un bonus di 25 euro come primo conto e si parte da un deposito minimo di 100 euro. Poi troviamo eToro che permette di fare trading su azioni, valute e materie prime, “copiando” le operazioni dei trader più esperti. E’ una piattaforma di semplice utilizzo a cui si accede con deposito minimo di 250 euro.

Il modo migliore per investire nelle azioni Eurizon non è acquistandole ma sottoscrivendo derivati che presentano come sottostanti le azioni stesse. La speculazione avviene senza possedere realmente le azioni ma i guadagni sono reali. I derivati (titoli) presentano un valore dipendente dall’asset sottostante, nel nostro caso le Azioni Eurizon, quotato sui mercati finanziari. Si può puntare sia al rialzo se si pensa che la quota delle Azioni Europa crescerà, sia al ribasso se si ipotizza un calo. La prevedibilità del trend dipenderà esclusivamente da scelte personali che il trader dovrà compiere tenendo sempre presenti i rischi di perdita del capitale.