Conto Deposito Widiba 2022, opinioni e costi: è sicuro?

Si parla molto ultimamente del conto deposito Widiba 2022, prodotto che è non solo conto corrente ma anche deposito titoli. Il conto online Widiba è a tutti gli effetti un pacchetto di servizi finanziari, che comprende il conto corrente, il bancomat, possibilità di deposito vincolato, un deposito titoli oltre ad altri servizi che possono essere attivati su richiesta dal cliente.

Conto Deposito Widiba Zero Spese, come funziona e vantaggi per i nuovi clienti

Prodotto a zero spese a cui si può collegare la carta di credito Widiba, è sicuramente molto interessante, soprattutto considerando il fatto che periodicamente vengono proposte nuove offerte per attirare nuovi clienti. La promozione presente in questo momento, e con scadenza 14 ottobre, prevede infatti un buono acquisto di 120 euro su Amazon e un tasso di interesse dell’1,8% lordo sulle somme depositate per 12 mesi. Il tasso è leggermente più basso di quello proposto fino ad agosto (si parlava di un 2% lordo), anche se rimane su livelli più alti rispetto ai classici conti deposito presenti attualmente sul mercato.

Prima di tutto sottolineiamo come il conto di cui stiamo parlando è un prodotto sicuro, non ci sono rischi se non quelli di insolvenza della controparte (presente in ogni conto corrente di qualunque banca). Non sono previsti costi né per l’apertura, né per l’eventuale chiusura e tutte le operazioni possibili sono da considerarsi gratuite. Non ci sono costi legati al rilascio della carta Bancomat e le operazioni possibili sono illimitate. L’unico costo effettivo da contratto riguarda la carta di credito Gold, che ha un canone annuo pari a 12,50 euro. Inoltre bisogna considerare l’imposta di bollo ove prevista pari a 34,20 euro l’anno.

Come aprire un conto Widiba online

Per aprire il conto Widiba basta collegarsi al sito della banca e tramite webcam è possibile provvedere a tutto quel che serve per avviare il proprio prodotto. Sempre tramite il sito è anche possibile scegliere se trasferire il proprio conto corrente, ed eventuali addebiti previsti su di esso (come bollette o altro). In caso di richiesta di trasferimento del conto e di tutto quanto fosse presente su esso, sono necessari circa 12 giorni affinché il tutto vada a buon fine. Una volta aperto il conto si ha a disposizione un Bancomat a costo zero, situazione vista per il conto di Banco Popolare e diverse altre banche, che viene spedito direttamente a casa del cliente, completamente personalizzabile anche a livello grafico (esistono 34 diverse versioni) e lo stesso vale per la carta di credito.

Nel caso in cui si opti per la versione Classic della carta di credito non si devono sostenere costi e si ha un plafond mensile di 1500 euro. Per tutti coloro che decideranno di aprire questo conto entro il 14 ottobre l’attuale promozione prevede un tasso di interesse dell’ 1,8% sulle somme vincolate per 12 mesi. La linea vincolata deve essere attivata entro il 31 ottobre per accedere a questo tasso di interesse. Il versamento minimo per accedere è di 1000 euro, mentre il massimo depositabile è 500 mila euro. Inoltre, per tutti coloro che diventano clienti entro la stessa data (il 14 ottobre) è prevista la possibilità di ottenere un buono di 120 euro da spendere su Amazon. Per ottenere il buono è necessario accreditare lo stipendio o la pensione oppure attivare una linea vincolata con almeno 2 mila euro entro il prossimo 10 dicembre.

Opinioni Widiba: conviene questa forma di conto deposito?

Considerando come è strutturato Conto Widiba, sicuramente non è un prodotto da utilizzare solo come deposito anzi è un prodotto che necessita di essere sfruttato al meglio. Per questo motivo il consiglio è di sfruttare il buon tasso sul capitale vincolato utilizzando al massimo anche la funzione di conto corrente. In un certo senso è ciò a cui mira Widiba stessa, nel momento stesso in cui ha creato un prodotto combinato di questo tipo. Valutando comunque le opinioni positive e il buon interesse che riesce a garantire sui capitali vincolati a breve, e pensando a quanto riescono oggi a dare i conti deposito, sicuramente può essere un buon prodotto. Ma ribadiamo, va sfruttato al massimo, perché con i servizi a zero spese che offre è ottimo da ogni punto di vista.