Concorsi Pubblici Roma 2022: Comune, Pubblica Amministrazione, infermieri, oss e polizia locale

E’ tempo di scoprire le opportunità lavorative con i concorsi pubblici per diplomati e laureati presenti nel comune di Roma. La capitale nel 2022 ha offerto occupazioni a tempo determinato ed indeterminato a centinaia di giovani attraverso i concorsi pubblici indetti per ricercare figure professionali di varie tipologie. Nello specifico, oggi approfondiremo i bandi dedicati alle assunzioni nella Pubblica Amministrazione, presso il Comune e la polizia locale e i concorsi rivolti agli infermieri e agli operatori socio sanitari.

Partecipare ad un concorso pubblico significa impegnarsi seriamente per intraprendere un percorso lavorativo soddisfacente preferibilmente all’interno del proprio ambito di studi. Il primo passo da compiere per sperare di avere una reale possibilità di vincere il concorso consiste nel leggere attentamente il bando e i requisiti richiesti per ammettere la candidatura. Se dal contenuto del bando si evince di possedere il profilo idoneo per la posizione ricercata si potranno approfondire i termini di presentazione della domanda, i documenti da allegare, luogo e ora delle prove d’esame e la data di scadenza. Con il nostro articolo vogliamo aiutare chi desidera entrare nel mondo del lavoro dando le prime informazioni su concorsi attivi a Roma nel 2022.

Concorsi pubblici per la Pubblica Amministrazione e la polizia locale attivi nel Comune di Roma

Il 2017 ha visto sbloccare da un decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri le assunzioni nella Pubblica Amministrazione in vista del ricambio generazionale che sarà inevitabile nei prossimi anni. Parliamo del reclutamento già avvenuto di circa 8 mila persone e dell’inserimento di più di 1.890 candidati attraverso nuovi bandi di concorso.

I posti disponibili per le assunzioni nella Pubblica Amministrazione verranno suddivisi tra vigili del fuoco, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria, Carabinieri e Polizia. Altri insediamenti sono previsti anche nel comune di Roma, più precisamente presso l’Inps e l’Agenzia delle Entrate e non mancheranno le opportunità di inserimento nel Ministero dei Beni Culturali e presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Le varie amministrazioni, tra cui quelle della Capitale, dunque, sono state autorizzate ad assumere e bandire nuovi concorsi nel periodo compreso tra il 2022 e il 2022. Alcuni inserimenti saranno determinati dallo scorrimento di graduatorie già esistenti stilate in seguito a concorsi pubblici già avvenuti. In assenza di questa possibilità di procedura, verranno indetti nuovi bandi per lavorare all’interno della Pubblica Amministrazione.

I profili ricercati in questo ambito sono dirigenziali e non dirigenziali e includono funzionari, segretari, assistenti, informatici, esperti, tecnici e personale delle forza dell’ordine. Le prove da superare verranno centralizzate e sarà previsto un numero massimo di candidati idonei per ogni singolo concorso. In questo modo si eviterà la redazione di graduatorie troppo lunghe e di difficile smaltimento. A seconda della figura ricercata nel bando per la Pubblica Amministrazione indetto dal Comune di Roma verranno richiesti specifici titoli di studio, requisito fondamentale per ottenere un punteggio elevato, e verrà prestata molta attenzione alla conoscenza della lingua inglese, come stabilito dalle nuove procedure concorsuali stabilite per l’assunzione nella Pubblica Amministrazione e dalle nuove modalità di reclutamento.

Tra i Bandi attivi nella capitale troviamo un concorso con prossima scadenza (29 ottobre 2022) che ricerca tre allievi finanzieri da inserire nell’organico con contratto a tempo indeterminato. Oltre a soddisfare i requisiti minimi richiesti in ogni bando (maggiore età, cittadinanza italiana, godimento dei diritti civili e politici, non essere stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione…) i candidati dovranno essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado. Le prove da superare serviranno per testare l’idoneità psico-fisica e attitudinale del candidato.

Un altro concorso pubblico attivo a Roma fino al 28 ottobre 2022 riguarda la ricerca di 12 figure professionali non dirigenziali da inserire con contratto a tempo indeterminato suddivise in due specialisti giuridici legali finanziari e 10 specialisti del settore scientifico tecnologico. I titoli di studio richiesti sono lauree magistrali in economia, statistica, informatica, ingegneria ambientale, edile, civile, gestionale, architettura e matematica. Le fasi del concorso includono una prova pre-selettiva per l’ammissione alle prove scritte. Quest’ultime saranno due scritte e una orale per accertare le competenze a 360° del candidato.

Da citare tra i concorsi pubblici indetti a Roma il bando che ricerca 30 candidati da assumere come referendario nel ruolo della carriera della magistratura della Corte dei Conti. Vi possono partecipare magistrati ordinari, avvocati di stato e procuratori, magistrati militari, dipendenti di ruolo nelle Amministrazioni pubbliche, personale docente di ruolo nelle università e ricercatori. L’esame includerà quattro prove scritte e una orale e verterà sulle materie di diritto internazionale, tributario, sulla politica economica, sulla statistica economica e sulla conoscenza di una lingua straniera a scelta tra inglese, francese, spagnolo e tedesco. La domanda per l’ammissione al concorso potrà essere inviata entro il 29 novembre 2022.

L’Autorità di Regolazione dei Trasporti, poi, ha indetto un bando con scadenza il 3 novembre 2022 per la copertura a tempo determinato per 24 mesi (prolungabile di ulteriori 12 mesi) di 18 figure professionali con differenti qualifiche. I requisiti generali richiesti sono il diploma di laurea per una durata di studi superiore a 4 anni, un’esperienza lavorativa pregressa remunerata, la conoscenza della lingua inglese e l’idoneità fisica a seconda dell’impiego da ricoprire. L’esame sarà composto da una prova scritta e una prova orale alla quale accederanno i candidati che avranno totalizzato 28 punti nella prima prova d’esame.

Infine, citiamo la selezione per titoli ed esami avanzata della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa relativa all’assunzione di un funzionario con profilo da giornalista con contratto a tempo determinato da inserire nella sede di Roma. E’ richiesta la laurea specialistica o magistrale, l’iscrizione da minimo 5 anni nell’Albo dei Giornalisti e un’esperienza lavorativa superiore a 5 anni come redattore ordinario in redazioni economiche/finanziarie appartenenti a testate giornalistiche. L’esame consisterà in una valutazione dei titoli di studio presentati e in un colloquio orale che si svolgerà a Roma. Il termine ultimo della presentazione della domanda sono le ore 18,00 del 29 ottobre 2022.

Per quanto riguarda i concorsi destinati alle assunzioni nella polizia locale della Capitale, attualmente sono attivi dei bandi che riguardano inserimenti del personale in città vicino Roma, nello specifico a Genzano, Artena, Campagnano, Formello, Gorga, Albano Laziale, Carpineto Romano, Marino e Tivoli. Vengono ricercati agenti di polizia locale da assumere con contratti full-time e part-time, a tempo determinato e non determinato. Tra i requisiti è prevista la patente di guida, l’idoneità psico-fisica e il diploma di istruzione di secondo grado di durata quinquennale. L’esame si articolerà in varie fasi, una prova pre-selettiva, una prova scritta e una orale. L’iter non è fisso ma stabilito dall’Amministrazione Comunale che ha pubblicato il bando di concorso per la ricerca di agenti per la polizia locale.

Per restare aggiornati su nuovi concorsi in uscita a Roma che ricercano queste ed altre figure professionali vi invitiamo a seguire costantemente il sito del Comune di Roma oppure il portale ufficiale della Gazzetta Ufficiale.

Dopo aver presentato i bandi relativi alle assunzioni nella Pubblica Amministrazione, nella polizia locale e i concorsi attivi nel Comune di Roma in questo 2022, passiamo ad altri concorsi che ricercano figure professionali differenti, infermieri e operatori socio sanitari.

Concorsi per l’assunzione di infermieri e oss a Roma

Per avere notizie aggiornate sulle assunzioni nella capitale di collaboratori professionali sanitari infermieri consigliamo di seguire il sito www.opi.roma.it. Attualmente, scopriamo la presenza di un bando indetto dall’IRCCS Lazzaro Spallanzani di Roma per la ricerca di un infermiere da assumere con contratto a tempo pieno e indeterminato. La domanda dovrà essere inoltrata su carta semplice unitamente alla documentazione richiesta sul bando presente nella Gazzetta Ufficiale entro la fine di ottobre.

In linea generale, i requisiti richiesti nei concorsi pubblici volti alla ricerca dei infermieri sono la laurea di primo livello in infermieristica e l’iscrizione all’albo professionale. Le prove d’esame includono una preselezione in caso di eccessivo numero di domande di partecipazione effettuata attraverso un questionario a risposte multiple, una prova scritta, una prova pratica e, infine, una prova orale.

Volendo provare a superare il concorso pubblico per essere assunti come oss, invece, occorrerà mostrare come requisiti il diploma di licenza media inferiore e l’attestato di qualifica professionale di “Operatore Socio Sanitario” rilasciato da una scuola di formazione o da un istituto riconosciuto. Le prove da affrontare saranno una preselezione in caso di numerose domande di partecipazione,  una prova pratica e una prova orale. Per conoscere le materie specifiche occorrerà leggere attentamente il bando non appena verrà attivato. Attualmente il Comune di Roma non assume operatori socio sanitari, ma altre figure professionali interne al settore sanitario. L’Asl Roma 3, infatti, ricerca un medico igienista, un medico del lavoro, un medico ematologo, un medico di medicina interna e uno psichiatra. L’azienda Ospedaliera S.Giovanni-Addolorata assume tramite concorso pubblico un medico cardiologo mentre l’ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio – Fatebenefratelli di Roma ricerca un medico di medicina d’urgenza, di pronto soccorso e un medico radiodiagnostico.

Roma non è solo una città d’arte ricca di meraviglie del passato ma è un comune che regale interessanti opportunità lavorative attraverso l’uscita di continui concorsi pubblici.