Cessione del Quinto Findomestic 2022: tempi di erogazione, rinnovo, opinioni, tassi ed esempi

Siamo pronti per fornirvi tutte le indicazioni da conoscere nel momento in cui si sta pensando di richiedere la cessione del quinto con i prestiti Findomestic. Gli elementi che vi permetteranno di giungere ad una valutazione della soluzione dell’istituto bancario preso in esame oggi sono i tempi di erogazione, i tassi e le caratteristiche del finanziamento. Procederemo con alcuni esempi di piano di ammortamento, vi spiegheremo come procedere al rinnovo e vi sveleremo quali sono le opinioni dei clienti Findomestic.

>>> PREVENTIVO GRATIS CESSIONE DEL QUINTO: CLICCA QUI <<<

La cessione del quinto è una particolare tipologia di prestito nata per soddisfare le esigenze dei lavoratori dipendenti e dei pensionati. Attraverso lo stipendio o il cedolino della pensione si garantisce il pagamento rateale per un massimo del quinto dell’importo ricevuto mensilmente. Entriamo nei particolari dell’offerta di Findomestic e capiamo meglio a cosa si va incontro.

Cessione del Quinto Findomestic 2022: tempi di erogazione e tassi

Findomestic eroga la cessione del quinto ai lavoratori dipendenti che possono dimostrare di avere un posto di lavoro stabile e ai pensionati. Entrambe le tipologie menzionate possono richiedere una somma di denaro in cambio del pagamento di rate mensili fisse che non possono superare un quinto della pensione o dello stipendio. Parliamo di un prestito garantito dato che la rata viene versata direttamente dal datore di lavoro o dall’istituto che paga la pensione. Non sono presenti costi relativi alle commissioni bancarie né spese di intermediazione, la rata e il tasso restano fissi per tutta la durata del finanziamento (per un massimo di a 120 mesi). Sembra una soluzione chiara e utile per lavoratori e pensionati, ma i tempi di erogazione risultano soddisfacenti?

L’erogazione è la fase che pone fine alla richiesta di finanziamento perfezionando il contratto di credito. Tramite questa operazione, infatti, il debitore riceve materialmente il denaro richiesto direttamente sul proprio conto corrente. La tempistica è importante soprattutto per chi ha urgente bisogno della somma desiderata. Findomestic diversifica i tempi di erogazione in base alla facilità o meno con cui avvengono i primi controlli dei documenti necessari. Se il richiedente mostra la documentazione corretta e presenta tutti i requisiti necessari, allora il denaro potrebbe essere erogato anche entro 48 ore dall’accettazione della domanda. Ribadiamo, però, che la tempistica dipenderà molto dai controlli che la banca considererà opportuno avanzare.

Per quanto riguarda i tassi applicati, si differenziano in base alla somma richiesta e alla categoria di appartenenza. L’offerta attuale per il lavoratori dipendenti, ad esempio, prevede la restituzione di 13 mila euro in 120 rate da 144 euro mensili con Tan al 5,95% e Taeg al 6,11%. I pensionati, invece, potranno richiedere 12 mila euro e restituirli in 120 rate da 136 euro al mese con Tan al 6,46% e Taeg al 6,65%.

Rinnovo Findomestic Cessione del Quinto: come richiedere e le opinioni dei clienti

Chiedere il rinnovo del prestito significa allungare ulteriormente la sua durata ottenendo una nuova somma. Per motivi personali, il debitore potrebbe aver bisogno di richiedere una nuova liquidità con la quale dovrà estinguere il vecchio prestito e tenere per sé la parte rimanente. La pratica riguardante il rinnovo potrà partire solo se si è già provveduto al pagamento del 40% delle rate (48 rate, ad esempio, a fronte delle 120 totali).

Voler procedere con il rinnovo significa ricorrere ad un nuovo preventivo e far avviare una nuova richiesta. E’ necessario recarsi in una filiale previo appuntamento per stabilire il nuovo contratto di prestito definendolo in tutte le sue componenti. Nuovi tassi e nuova durata sempre considerando un quinto della pensione o dello stipendio come massimo importo della rata mensile.

>>> CLICCA QUI E CALCOLA GRATIS IL MIGLIOR PRESTITO CON CESSIONE DEL QUINTO <<<

La scelta di chiedere un rinnovo a Findomestic è indice di una soddisfazione del cliente. La convenienza dei tassi (al pari e in alcuni casi migliori di quelli presenti sul mercato), la velocità di erogazione del prestito, la trasparenza, la possibilità di procedere alla simulazione di un piano di ammortamento online sono i punti di forza dei finanziamenti Findomestic. La cessione del quinto, poi, non obbliga il richiedente a spiegare il motivo per cui si necessita di una somma di denaro ed è facilmente accessibile per i lavoratori dipendenti e per i pensionati che soddisfano i requisiti.

Un vantaggio riscontrato dalle parole dei clienti è relativo, poi, alla trattenuta diretta sullo stipendio o sulla pensione dell’importo da versare mensilmente, un impegno in meno a cui pensare. Le informazioni ottenute sulla cessione del quinto di Findomestic vi hanno soddisfatto? Preparate la vostra richiesta e in breve tempo potrete usare la somma desiderata per realizzare i vostri progetti.