Anas Lavora con noi: assunzioni strade e autostrade, concorsi pubblici e invio CV

Apriremo le porte sulle opportunità occupazionali offerte da Anas nella sezione “Lavora con noi” presente sul portale della società per azioni italiana. Scopriremo se sono previste assunzioni e concorsi pubblici in questo 2022 e come inviare il CV per proporre la propria candidatura.

Strade e autostrade vengono gestite dall’Anas con l’obiettivo di tutelare le persone durante i loro spostamenti. Le infrastrutture e i servizi associati sono inserite all’interno di una attività strategica del business della società. Passi carrabili, trasporti eccezionali, aperture di aree di servizio, fanno parte dei servizi affidati all’Anas in seguito al rilascio di autorizzazioni o alla vittoria nelle gare effettuate per l’affidamento di concessioni. In più, la società si occupa di prove materiali, procedendo con i controlli sui materiali da costruzione che vengono impiegati soprattutto in ambito stradale e utilizzando attrezzature moderne che sfruttano sistemi informatici di ultima generazione. Diversi settori, dunque, che richiedono varie figure professionali da inserire nell’organico. Vediamo quali sono (e se ci sono) figure ricercate in questo periodo.

Assunzioni Anas strade e autostrade: posizioni aperte nella sezione “Lavora con noi” e concorsi pubblici

Anas si presenta al pubblico con un sito dettagliato e ricco di informazioni sui servizi, i fornitori, la viabilità, le strade ed autostrade. All’interno del portale è presente, poi, una sezione dedicata a chi cerca lavoro presso la nota società italiana. E’ possibile accedervi selezionando “Media”, “Le persone” e poi cliccando su “Lavora con noi”. La società assume personale selezionando accuratamente giovani brillanti, con un curriculum interessante e un percorso di studi con elevati risultati.

Attualmente non sono presenti concorsi pubblici né ricerche attive di personale ma è possibile visionare le selezioni recentemente chiuse per avere un’idea sulle figure professionali ricercate. All’interno dell’ambito dirigenziale, ad esempio, Anas ricercava un Responsabile Sviluppo Partecipate, un Responsabile Fraud Management e Security e un candidato da inserire nello Staff Legal. Tra gli impiegati, le figure richieste sono Capo Cantoniere e Cantoniere apprendista, operatore specializzato, addetto all’area compartimentale, lavoratori da inserire nella Direzione Amministrazione, Finanza, Pianificazione e Controllo, nella Direzione Legale, nella Direzione Progettazione e Realizzazione Lavori (Coordinamento Nuove Opere) e nella Direzione Progettazione e Realizzazione Lavori (Coordinamento Progettazione).

Alcune selezioni riguardavano la ricerca di esperti fiscali ed esperti contabili IAS, geotecnici e lavoratori su strade e autostrade. Saltuariamente, poi, Anas assume con contratti a tempo determinato degli operatori specializzati in base ad esigenze connesse soprattutto alla stagione invernale. In attesa dell’apertura di nuovi processi di selezione è possibile inviare il proprio curriculum vitae in modo tale da poter essere selezionati qualora il proprio profilo corrispondesse al profilo della figura professionale ricercata.

Invio CV per candidarsi spontaneamente in attesa apertura nuove selezioni personale Anas

Inserire il proprio profilo nella banca dati di Anas strade e autostrade significa avere più possibilità di entrare a far parte della società non appena verranno ricercate nuove figure lavorative. Per inviare il CV basterà collegarsi al sito www.stradeanas.it, procedere con la registrazione e selezionare, in questo ordine, ” L’Azienda” – “Le persone” – “Lavora con noi” – “Candidatura spontanea”. La registrazione richiederà la creazione di una password che dovrà necessariamente contenere caratteri maiuscoli, minuscoli e cifre. Il sistema creerà automaticamente un codice di sicurezza da inserire dove indicato per procedere con l’inserimento dei dati personali, nome, cognome, città di residenza, codice fiscale e e-mail. Una volta avvenuta la registrazione basterà selezionare “clicca qui” per accedere con le credenziali personali alla pagina in cui inserire i dati professionali e il CV. Sarà possibile indicare tutte le esperienze lavorative, dalle più lontane nel tempo alle più recenti, gli studi effettuati, la conoscenza delle lingue, le competenze ed eventuali altre informazioni aggiuntive che si ritiene necessario indicare alla società.

All’interno della sezione “Allegati” si ha la possibilità di caricare la propria foto, il CV nel formato europeo e altre certificazioni, dove presenti, che si ritengano utili inserire. Il candidato potrà decidere di salvare il curriculum vitae per aggiornarlo e inviarlo in un secondo momento. Una volta che il sistema lo riceverà, invierà automaticamente una e-mail sulla buona riuscita dell’inoltro del profilo spontaneo.

Quando saranno attive nuove selezioni e sarà possibile visualizzarle nella sezione “Lavora con noi”, si potrà scegliere direttamente la posizione aperta che ricerca la figura professionale che corrisponde al proprio profilo lavorativo. Basterà cliccare su “partecipa” per inviare la candidatura all’Anas accedendo con le credenziali create in fase di registrazione.