Raccolta Punti Coop 2021: catalogo premi per la scuola e concorso “2 Milioni di Premi”

Fare la spesa alla Coop significa poter partecipare alle varie iniziative come la raccolta punti 2021 che la nota catena di supermercati propone. Iniziativa che prevede un catalogo premi tramite il quale poter, poi, ottenere fantastici regali come il concorso “2 Milioni di Premi” oppure “Coop per la Scuola”, il progetto volto a sostenere l’insegnamento attraverso forniture speciali ed utile. Vi mostreremo l’ultimo catalogo premi dedicato alla scuola per avere un’idea delle grandi opportunità offerte in attesa dell’uscita del concorso 2021 e vi delineeremo i contorni di “2 Milioni di Premi” per sottolineare gli interessanti premi a cui si potrebbe andare incontro con una semplice raccolta punti.

Coop è sinonimo di qualità, varietà di prodotti, attenzione alla clientela e sconti continui. Inoltre, è portatrice di valide campagne sociali come la lotta allo spreco alimentare e di eventi ideati per porre l’accento su serie problematiche o su solidi valori. Un impegno costante, dunque, che viene però affiancato da iniziative più “leggere” nate per far vivere la spesa dei suoi clienti con un sorriso sul volto. Parliamo delle raccolte punti attraverso le quali è possibile, una volta raggiunto in numero di punti necessario, richiedere il premio preferito. Entriamo nel dettaglio e scopriamo quali possibili concorsi potrebbero essere indetti nuovamente nel 2021.

Raccolta punti nei supermercati Coop per il 2021

Ogni regione dell’Italia attiva nei supermercati Coop delle raccolte punti specifiche seguendo, però, delle linee guida generali. Ciò che il cliente deve sapere è che per ogni euro di spesa riceverà un punto. Inoltre, nel corso della raccolta possono essere attivate iniziative speciali, come quelle che prevedono l’accumulo di più punti per l’acquisto di alcuni prodotti, punti che andranno ad incrementare in maniera significativa la propria raccolta.

In alcuni supermercati d’Italia, poi, è possibile ricevere per ogni spesa dei coupon da utilizzare presso partner convenzionati oppure sconti del 10% o del 25% per l’acquisto di prodotti a marchio Coop. Convenienza e risparmio, dunque, sono le linee guida della spesa nei supermercati del noto marchio. Non è finita qui, perché spesso i clienti possono approfittare di una raccolta di bollini che permette in tempi rapidi di scegliere un premio di una specifica collezione. Scadrà, ad esempio, il prossimo 8 aprile la possibilità di ritirare alle casse i prodotti Egan appartenenti alla collezione “Campo di cuori” (pirofile di 3 diverse misure, ramequin, guanto da forno, presina e la tortiera) mostrando durante la spesa la cartolina compilata e con il giusto numero di bollini.

E’ arrivato il momento di approfondire due importanti iniziative che hanno portato ad assegnare premi consistenti e di indubbia utilità, “2 Milioni di Premi” e “Coop per la scuola”.

Concorso “2 Milioni di Premi” Coop: caratteristiche e dettagli

Una nuova iniziativa che ha interessato i supermercati Coop negli ultimi mesi è stata denominata “2 Milioni di Premi“. In questo caso non si è trattato di una vera e propria raccolta punti. Facendo la spesa, il cliente poteva ricevere un certo numero di cartoline (in base all’importo speso) che assomigliavano a dei “Gratta e Vinci”. Infatti, grattando un apposito spazio era possibile scoprire immediatamente il proprio premio, in caso di vincita.

Moto, macchine, bici elettriche sono alcuni dei premi che è stato possibile vincere con le cartoline ricevute per aver fatto la spesa. Altri premi, poi, sono stati pensati per i soci Coop che non sono riusciti ad ottenere premi importanti. E’ stata ideata, infatti, la possibilità di ulteriori vincite collegandosi al sito www.2milionidipremi.it e giocando con i codici alfanumerici indicati in ogni cartolina. I clienti si sono potuti aggiudicare esperienze uniche come l’opportunità di visitare i luoghi e le aziende che rappresentano le eccellenze enogastronomiche della nostra penisola, di poter ripercorrere la storica Mille Miglia a bordo di una affascinante Fiat 124 Spider, di poter fare trekking in Val Gardena, di poter degustare i deliziosi e fantasiosi piatti dei più noti chef stellati in location da sogno o di partecipare a mini crociere in barca a vela.

Premi su premi dunque grazie al concorso “2 Milioni di Premi”, che non finiscono qui. I soci Coop che non sono riusciti a vincere neanche con il gioco online hanno potuto sperare grazie all’estrazione finale che ha messo in palio 15.000 euro in buoni spesa Coop da 1.000 euro l’uno e tutti quei premi mai vinti. Visto il grande successo di questa iniziativa, è possibile supporre che nel corso del 2021 un concorso analogo possa essere ripetuto nei supermercati di tutta Italia. Conoscendone, ormai, i dettagli, saremo pronti a non lasciarci sfuggire nessuna occasione di vincita!

Per il momento, per continuare il divertimento durante la spesa alla Coop, prosegue la raccolta punti 2017/2018 nei negozi di Coop Alleanza 3.0 situati in Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Lombardia, Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo. Una lunga raccolta che permette di ottenere agevolazioni, sconti e premi facendo acquisti non solo nei supermercati e ipermercati Coop ma anche presso i partner convenzionati come Linear Assicurazioni, Luce&Gas, Robintur, Carburanti Coop, Unipol Sai Assicoop, Brico Io, Ecopunti.it, Dekra e Noi Salute.

La scadenza dei punti attuali è prevista il 31 dicembre 2021 mentre il ritiro dei premi potrà avvenire entro il 31 gennaio 2021. Il catalogo in cui scegliere il premio preferito è consultabile anche online sul sito www.coopalleanza3-0.it. E’ diviso in aree tematiche che coinvolgono ogni aspetto della vita delle persone, dal lavoro al tempo libero fino alla famiglia. Rafting in Trentino, tour in Vespa a Bologna, Drifting al Mugello, giro in elicottero sono alcune delle incredibili esperienze che si potranno vivere accumulando i punti dopo ogni spesa. Inoltre, i soci potranno scegliere tra trolley, macchina da cucire, valigetta con utensili, smartwatch e tante altre opportunità. Ogni premio prevede un preciso numero di punti da dover utilizzare più un contributo in denaro.

Questa parentesi era obbligatoria per poter mostrare tutte le opportunità e i vantaggi delle raccolte punti Coop. Torniamo ora ad un concorso già accennato, ricco di spunti interessanti, denominato “Coop per la Scuola”.

Catalogo Premi Coop per la scuola: concorso in arrivo?

Annualmente suona la campanella anche alla Coop con l’arrivo del progetto per la scuola che punta a rifornire l’ambiente scolastico di materiale didattico di alta qualità e prodotti innovativi. L’iniziativa sottolinea l’impegno del noto marchio a favore del mondo della scuola e di insegnanti, genitori e alunni. Fare la spesa alla Coop nel periodo in cui è attivo il progetto significa ricevere bollini con cui poter scegliere tra più di cento prodotti il premio preferito e di maggiore utilità per la propria scuola. Nello specifico, parliamo di un bollino ogni 10 euro di spesa. Sarà possibile, poi, accumulare più bollini acquistando i prodotti acceleratori, caratterizzati dall’immagine di “Coop per la Scuola”, presenti sugli scaffali e nei volantini commerciali.

Coop per la scuola si rivolge alle scuole dell’infanzia, alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, a quelle pubbliche e paritarie. L’adesione è completamente gratuita e di facile esecuzione. Occorrerà semplicemente compilare un apposito modulo dopo aver iscritto la propria scuola e aver creato un username e una password. La raccolta dei bollini permetterà ad ogni istituto scolastico iscritto al programma di selezionare i prodotti da ricevere gratuitamente tra tutti gli articoli presenti nel catalogo.

Quali prodotti è possibile ottenere? Iniziamo dal notebook professional P 13″ Travelmate P239 con batteria a lunga durata, 4 Gb di Ram, sistema operativo Windows 10 Professional, disco a tecnologia SSD richiedibile con 5.900 bollini (incluso un anno di corso di lingue online). Con 2.200 bollini è stato possibile ottenere un tablet dotato di sistema Android 6.0 per interagire con gli strumenti didattici più aggiornati, di memoria interna di 32 GB, 2 GB di Ram e due fotocamere da 5 MP.

Continuiamo con il Kit INTUOS, la tavoletta utile agli studenti per dipingere, disegnare o modificare immagini con il naturale movimento effettuato dalla penna. E’ dotato di 1.024 livelli di pressione distinti, tecnologia touch e di software creativo Corel Painter Essential 5. Questo gioiellino tecnologico equivale a 1.200 bollini Coop. Il monitor 24″ multimediale che garantisce una visione ideale e confortevole e risulta dotato di tecnologia a risparmio energetico (1800 bollini), il Kit di tre adattatori di rete wireless (800 bollini), l’armadietto universale di ricarica e sincronizzazione per tablet universale (7.000 bollini) e la stampante laser bianco e nero con connessione di rete (1.400 bollini) sono altre delle fantastiche scelte da poter fare all’interno del progetto Coop per la scuola.

Interessante anche lo scanner piano da scrivania A4, di semplice utilizzo per scannerizzare ogni documento o foto. Si connette ad un computer tramite porta USB in modo tale da visualizzare le immagini ottenute con una eccellente velocità. La stampante 3D Junior con scanner 3D incorporato è un altro utile premio del catalogo Coop per la scuola per regalare una esperienza interattiva fantastica. L’uso è semplice grazie al sistema di autocalibrazione della stampante e la sicurezza è garantita grazie alla copertura completa e alla bobina di filamento. Come non citare il cannocchiale didattico per l’osservazione terreste e degli oggetti celesti principali, il binocolo per l’osservazione della natura o il microscopio con schermo digitale LCD.

E ancora, videoproiettori, lavagna active board, telo per proiezioni, casse acustiche amplificate, chitarre e tastiere, questi e altri prodotti hanno innovato e migliorato tanti ambienti scolastici della nostra penisola. Attendiamo l’uscita del prossimo catalogo per la scuola Coop 2021 in modo tale da iniziare un’altra importante raccolta punti che regalerà sorrisi a tanti piccoli studenti e ai loro insegnanti.