Monero: mining della criptovaluta, come acquistare con PayPal, valore in euro e previsioni

Entreremo nel mondo della criptovaluta conoscendo meglio il mining di Monero, approfondendo il suo valore in euro, le procedure per acquistare con PayPal e le previsioni future.

Moneo è una delle 70 criptovalute attualmente in circolazione, monete digitali che si basano su un codice identificativo che garantisce segretezza attraverso l’utilizzo di un carattere crittografico. Gli scopi per cui, spesso, si acquistano criptovalute sono illeciti e, per questo motivo, in molti guardano con scetticismo al mondo delle monete virtuali. Le banche e i governi nazionali non hanno alcun controllo sulle criptovalute, che vengono viste come strumenti finanziari alternativi ai tradizionali mezzi di pagamento in grado di tutelare pienamente la privacy di chi compie transazioni e di permettere il passaggio da una valuta fiduciaria prestabilita, come l’euro o il dollaro, ad un commercio elettronico più simile ad un baratto. Nonostante si intravedano aspetti negativi nell’uso delle monete virtuali, dovuti comunque al cattivo utilizzo da parte di alcune persone, l’avvento degli investimenti in criptovalute è una delle innovazioni degli ultimi anni più interessanti.

Mining di Monero: scopriamo come minare la criptovaluta

Minare una criptovaluta significa trovare la chiave di crittografia che “chiuda” un blocco e lo convalidi per essere aggiunto alla catena di blocchi. I blocchi sono strutture di dati all’interno delle quali vengono memorizzate le transazioni effettuate nella rete in un dato periodo prestabilito. Trovando il codice si convalidano, come detto, le transazioni che diventano, così, effettive. Chi trova il codice viene, poi, ricompensato. Le operazioni di mining per essere svolte necessitano di un server capace di aiutare l’elaboratore a trovare l’algoritmo necessario.

Mentre per minare i bitcoin sono necessari computer sofisticati che in pochi possiedono, per fare mining di Monero occorre l’algoritmo Proof of Work, che permette di compiere le operazioni necessarie in qualsiasi computer. La criptovaluta da noi presa in esame utilizza un software che funziona su Windows, su Macintosh, su Linux e su Free BSD. Di conseguenza, il sistema è completamente democratico e decentralizzato.

Il collegamento dei nodi della catena di blocchi avviene tramite codice I2P, cioè un software open source, libero, che garantisce l’anonimato. Sicurezza e privacy sono due degli elementi che caratterizzano il mining di Monero. Le transazioni avvengono in totale sicurezza e sono del tutto private. La Ring Signature è una firma che offusca l’indirizzo del mittente perciò la provenienza dei soldi è nascosta. La transazione viene inserita all’interno di un gruppo di transazioni simili, mischiando la propria chiave tra quelle di altri account. Inoltre, il sistema RingCT  riesce a coprire completamente l’ammontare della transazione. Basta che il mittente inserisca come input l’intero wallet e come output sia l’importo di Monero che si vuole veramente inviare al ricevente sia il restante importo del proprio wallet, che sarà di nuovo inviato al proprio wallet come resto. Con un calcolo si verificherà la transazione e che non siano stati creati altri Monero.

La privacy, infine, è garantita dall’indirizzo di tipo stealth. Il mittente creerà casualmente un indirizzo del ricevente prima di ogni transazione. L’indirizzo varrà una sola volta e lo conosceranno solo lui stesso e il ricevente.

Valore in euro di Monero, come acquistarlo con PayPal e previsioni future

Considerando la volatilità delle criptovalute, il valore in euro di Monero che vi indicheremo ora, nel momento in cui l’articolo viene scritto, sarà sicuramente diverso da quello in tempo reale nel momento in cui starete leggendo. Il valore di Monero è di 353,3382 euro. La fornitura circolante corrisponde a 15,6 milioni di monete mentre il volume totale di scambi è pari a 113.571.482 euro.

Per acquistare la criptovaluta in Italia e all’estero è possibile utilizzare PayPal. Questo, infatti, è il metodo accettato dai broker per investire denaro reale. Occorre scegliere una piattaforma online, come Plus500 o eTore, aprire gratuitamente un conto (meglio iniziare con un conto demo, di prova, se si è principianti nel trading online), indicare la valuta utilizzata, nel nostro caso “euro” e caricare l’importo desiderato dalla carta PayPal.

E’ possibile, poi, acquistare direttamente Monero anche su diversi siti di exchange, registrandosi con i propri dati e inserendo PayPal come metodo di pagamento. LocalMonero e VirWox sono due di queste piattaforme in cui comprare le monete virtuali. Utilizzando PayPal è possibile, poi, poter chiedere un rimborso in caso di truffe che sono spesso protagoniste se si accede a siti exchange non affidabili. Ricordiamo che investire in criptovalute non è un gioco e che il rischio di perdere parte del capitale è sempre in agguato.

Per quanto riguarda possibili previsioni future sull’andamento del valore di Monero, analisti esperti prevedono che l’emissione di più di 18 milioni di valute si concluderà con la totale minatura nel 2022. A partire da questo anno le monete non si esauriranno ma continueranno a generare altre monete. Solo che la ricompensa per il blocco diminuirà drasticamente a 0,6 XMR, con blocchi da due minuti circa.