Assicurazione Casa Vacanze 2022: migliori polizze RC per affitto casa vacanze non imprenditoriale

L’Assicurazione sulla Casa Vacanze nasce con l’obiettivo di far trascorrere un periodo di ferie in tranquillità, liberandosi dalle preoccupazioni che potrebbero rovinare la vacanza tanto desiderata. Sempre più spesso i viaggiatori decidono di rinunciare ad agriturismi ed hotel per scegliere di soggiornare presso una casa che i proprietari affittano abitualmente ai turisti. I vantaggi sono economici e relativi alla libertà personale di gestire la giornata, i pasti e le notti in totale autonomia. In più, la soluzione protagonista del nostro articolo garantisce riservatezza e una elevata comodità, ricevendo ottimi servizi e completa indipendenza. I titolari delle case e gli ospiti hanno il comune interesse di fare in modo che la vacanza sia trascorsa senza intoppi e problematiche di alcun tipo. A tal fine, entrambe le parti possono decidere di stipulare un’Assicurazione Casa Vacanze che le tuteli da eventi spiacevoli che potrebbero accadere durante la permanenza nella struttura.

La polizza assicurativa per la casa vacanze si può sottoscrivere non solo per fine imprenditoriale, come può essere la decisione di tutelarsi da parte di un albergo o di un bed & breakfast, ma anche qualora si intendesse affittare la casa di proprietà per brevi periodi e non continuativamente, in modo non imprenditoriale. Scopriamo, allora quali sono le migliori polizze RC per l’affitto di case vacanze nel 2022 per iniziare, poi, a programmare il prossimo soggiorno.

Migliori assicurazioni per Casa Vacanze 2022

I proprietari che decidono di affittare saltuariamente una casa di proprietà non hanno l’obbligo per legge di stipulare una polizza Rc Casa Vacanze. Solo in alcune regioni italiane, come la Lombardia, l’assicurazione è un obbligo da rispettare ma è comunque consigliabile sia per il proprietario che per l’ospite decidere di optare per la sottoscrizione di una polizza completa che tuteli entrambe le parti da problematiche che potrebbero accadere. Sono diverse le compagnie assicurative che propongono questa tipologia di assicurazione ai propri clienti. Per identificare le migliori occorre capire quali sono le caratteristiche da ricercare in una buona Assicurazione Casa Vacanze. Innanzitutto, la copertura dovrebbe riguardare non solo danni subiti dai vacanzieri ma anche danni alla struttura stessa e causati a terzi. Parliamo, dunque, non solo di cadute o incidenti per pavimenti bagnati o per oggetti mal riposti ma anche di allagamenti, danneggiamenti di varia natura fino ad arrivare all’incendio. Il costo di una polizza risulterà sicuramente inferiore rispetto a quanto si dovrebbe pagare qualora succedesse uno degli eventi prima citati. Ecco che entrano in gioco le compagnie assicurative che propongono, come accennato, diverse ma, nello stesso tempo, simili soluzioni.

Iniziamo presentando la proposta di ERV, assicurazione specializzata nei viaggi che ha come obiettivo il miglioramento della qualità di vita dei propri clienti. Obiettivo che viene perseguito offrendo soluzioni semplici e personalizzabili. Speciale Case Vacanze è il prodotto dedicato ai proprietari di immobili che vogliono affittare una seconda casa di proprietà ad ospiti in sicurezza, assicurandosi che nessun evento spiacevole possa causare un danno ancora maggiore. Le opzioni da inserire nella polizza sono molteplici e il cliente può scegliere in libertà quella o quelle più adatte per soddisfare le proprie esigenze. Una prima garanzia corrisponde al nome di “Rinuncia al Soggiorno” e prevede che vengano rimborsate le penali o il costo dell’affitto in caso di annullamento del viaggio fino a 5 mila euro. Stesso discorso vale anche per l’interruzione del soggiorno prima del termine concordato.

Altre garanzie presenti nello Speciale Case Vacanze prevedono il rimborso per la non conformità dell’immobile rispetto a quanto pattuito e il rimborso in caso di impossibilità nel prendere possesso della casa a causa di atti fraudolenti o disonesti. La responsabilità civile, poi, prevede il rimborso per danni causati a persone, cose e animali di terzi durante la permanenza degli ospiti durante il soggiorno fino a 25 mila euro. L’oggetto di copertura della polizza di ERV ha come oggetto i costi dell’affitto per una durata di soggiorno di un viaggio inferiore a 100 giorni e non è possibile stipulare l’RC tra parenti. Per effettuare il calcolo di un preventivo sarà necessario accedere al sito www.erv-italia.it, entrare nella sezione dedicata a questa tipologia di polizza e selezionare “Fai il tuo preventivo”. Tra i dati da inserire troviamo il numero di ospiti che verranno assicurati, la data di inizio e di fine del soggiorno, il capitale assicurato e la data di prenotazione.

Attraverso il portale www.assicurazionebedandbreakfast.it si potrà, poi, consultare ed ottenere il preventivo per un’altra polizza relativa alla tutela della casa affittata a vacanzieri per un breve periodo e saltuariamente. L’Assicurazione Case Vacanze che propone questo intermediario assicurativo specializzato nella copertura dei rischi di attività extra alberghiere, di case ed appartamenti date in affitto tutela il proprietario da danni causati dagli ospiti durante l’attività non imprenditoriale. Inclusa nella polizza troviamo la responsabilità civile che protegge dalle conseguenze economiche derivanti dai danni che gli ospiti potrebbero causare a terzi durante il soggiorno. Perdite d’acqua, incendi, infortuni della collaboratrice domestica sono alcuni degli eventi coperti dalla polizza. Garanzie aggiuntive, poi, possono essere scelte per una tutela ancora più completa dell’abitazione e non solo degli ospiti. “Danni da acqua” copre i danni che potrebbero essere provocati dalla fuoriuscita dell’acqua o altri liquidi per un danno agli impianti idrici, per l’occlusione di condutture, il rigurgito di una fogna o la fuoriuscita dell’acqua da elettrodomestici. “Incendio” protegge tutti i beni contenuti nella casa data in affitto dai danni causati da un eventuale incendio e da eventi come fulmini, gas e vapori, esplosione e implosione. “Ricerca del Guasto” è la garanzia che copre le spese effettuate per la ricerca, la riparazione e la sostituzione delle condutture che hanno causato la fuoriuscita dell’acqua con conseguenti danni alla struttura mentre “Fenomeno elettrico” copre i danni materiali e diretti che potrebbero venire causati da correnti, scariche e altri fenomeni elettrici a impianti ed apparecchi elettrici presenti all’interno della casa data in affitto. Infine, Assicurazionebnb prevede la garanzia di Assistenza per avere a disposizione l’assistenza per la Casa Vacanze che provvederà a contattare velocemente idraulici, elettricisti e medici in caso di necessità.

Le tipologie di polizza proposte dall’intermediario finanziario sono tre, diverse per costi (129,00 euro, 159,00 e 289,00 euro) e garanzie incluse. Per sottoscrivere la polizza occorrerà inviare la richiesta di contatto tramite il sito ufficiale prima citato.

Assicurazione Casa vacanze per affitto immobile non imprenditoriale: come funziona?

Le assicurazioni Casa Vacanze che vi abbiamo descritto nel paragrafo precedente sono tra le migliori sul mercato per completezza e il buon rapporto tra qualità e prezzo. Esistono altre soluzioni che consentono di tutelare la casa da dare in affitto ma non includono le stesse garanzie che abbiamo visto in precedenza. Parliamo, ad esempio, delle assicurazioni previste affidandosi ai portali di annunci turistici come Homeaway o Airbnb. In generale, le polizze includono la responsabilità civile e dunque i danni causati dagli ospiti ma limitano molto le coperture relative all’immobile stesso e ad eventi come incendi, allagamenti e sinistri. Di buono c’è che prevedono il rilascio di un deposito cauzionale a scopo preventivo in modo tale da “costringere” gli ospiti a prestare maggior attenzione se vogliono riavere indietro i soldi anticipati.

Un’altra possibilità per cercare di ottenere una polizza Casa Vacanze migliore è quella che prospetta una visita alla propria agenzia assicurativa di fiducia per richiedere un preventivo personalizzato creato appositamente per le proprie necessità. I portali di assicurazioni come Axa, Genertel, Zurich, Genialloyd, Europe Assistance, riportano tra i prodotti a disposizione dei clienti le polizze per la casa in generale, senza scendere nello specifico delle case vacanze e della necessità di affittare saltuariamente il proprio immobile. Ecco perché potrebbe essere una buona idea richiedere un preventivo personalizzato abbinato ad una polizza che includa garanzie come quelle viste in precedenza.

Come ultima opportunità di trovare la migliore RC per l’affitto della casa vacanze non imprenditoriale che si addica perfettamente alle proprie necessità di proprietario dell’immobile o di ospite accenniamo alla possibilità di comparazione di più preventivi grazie al portale www.quale.it. Pochi clic per confrontare le offerte considerate più vantaggiose sotto vari punti di vista tra cui scegliere la polizza che meglio proteggerà l’abitazione e chi vi soggiornerà. Le assicurazioni che verranno proposte, come si legge sul sito, potranno includere differenti garanzie, dai danni all’abitazione e al suo contenuto (causati da perdite di acqua o incendi) a danni arrecati a terzi (complete di copertura RC Capofamiglia e RC Cane e Gatto) fino all’assistenza in caso di emergenza. In più, è disponibile la Tutela Legale in caso di controversie collegate alla proprietà dell’abitazione. La protezione per la casa, dunque, fa riferimento ad un range di garanzie decisamente vasto. Danni per atti vandalici, danni causati da eventi atmosferici, furti di oggetti di valore, danni causati dalla presenza di animali domestici, scoppi per fughe di gas sono alcuni degli eventi coperti dalle garanzie aggiuntive.

A conclusione del nostro articolo, ricordiamo che il costo delle Assicurazioni Casa Vacanze dipenderà da alcuni specifici fattori, come il comune di residenza, il valore dell’immobile, la tipologia di abitazione (villetta, villa a schiera, appartamento…) e la superficie indicata in metri quadri. Ogni garanzia che si desidererà includere nella polizza andrà, poi, ad influire sul prezzo finale così come la scelta della compagnia di assicurazioni a cui affidarsi per tutelare la propria casa vacanze.