Trading Bitcoin 2021: come funziona, opinioni online, migliori broker in Italia

I Bitcoin si stanno rivelando una vera passione per gli investitori, una nuova strada da percorrere per ottenere interessanti guadagni. La moneta del futuro è virtuale ed è destinata a modificare le modalità di acquisto di beni e servizi. Chi vede questo potenziale nelle criptovalute si getterà nel loro acquisto anche tramite il trading online, per diversificare il proprio portafoglio puntando sull’innovazione e su un elevato rendimento. Utilizzando i Bitcoin è possibile trasferire denaro in tutto il mondo tramite delle semplici transizioni su rete, con spese di gestione irrisorie. L’emissione e il trasferimento delle monete virtuali sono operazioni che fanno riferimento ad un sistema di tecnologia peer-to-peer e chiunque può entrare a far parte di questo progetto mondiale unico. Investendo nel giusto modo in queste particolari criptovalute, il trader potrebbe ottenere guadagni interessanti ma perché ciò accada occorrerà conoscere come funziona il trading di Bitcoin e quali sono i migliori broker in Italia. Per avere, poi, la certezza di compiere il giusto passo nel mondo degli investimenti è consigliabile approfondire le opinioni lasciate online da investitori soddisfatti, oppure no, che si sono già dedicati alla speculazione sulle criptovalute.

Come funziona il trading online di Bitcoin

Le proprietà delle criptovalute possono essere sfruttate in vario modo attraverso il trading online. Il passo più intuitivo del trading di Bitcoin porta l’investitore ad acquistare le monete virtuali per poi rivenderle nel momento più opportuno, quando il prezzo salirà. Sebbene sia di facile intuizione, questo approccio non è consigliabile dato che incorre in diverse problematiche. In primo luogo, non è detto che il prezzo delle monete salga. Ci sono lunghi periodi in cui le quotazioni si abbassano anche di molto, periodi in cui il trader non guadagnerà nulla. Lo scopo del trading online deve essere, invece, quello di poter ottenere rendimenti non solo in caso di rialzi del valore ma anche durante i ribassi. Un’altra problematica riguarda la possibilità di acquistare i Bitcoin attraverso gli exchange, piattaforme che creano un contatto tra domanda ed offerta e in cui depositare una tipologia di criptovalute per convertirle in valuta di corso legale o in altre criptovalute. Molte di queste piattaforme si rivelano truffaldine e poco affidabili e non permetteranno di conoscere il vero potenziale delle criptovalute stesse.

Per ovviare alle problematiche descritte, il trader può investire nelle monete virtuali attraverso i CFD, Contratti per Differenza. Così facendo, il funzionamento del trading di Bitcoin acquisterà maggiore rilevanza e permetterà di ottenere guadagni sia in caso di rialzo che di ribasso del prezzo della quotazione. I CFD sono contratti finanziari, facili da capire. per i quali il valore è legato ad un asset sottostante. Il CFD di Bitcoin assume sempre il valore del Bitcoin stesso. Comprando le monete virtuali il trader otterrà un profitto nel momento in cui il prezzo salirà. Vendendo allo scoperto i CFD, invece, il guadagno si potrà ottenere qualora il valore delle criptovalute dovesse scendere. Questa operazione è speculativa e non prevede un reale acquisto delle monete per potere vendere o acquistare i Contratti per Differenza. Inoltre, per fare trading con i CFD, gli investitori possono affidarsi a piattaforme di broker serie e professionali, senza la paura di essere raggirati e truffati. In questo modo si potrà fare trading di bitcoin con un piccolo investimento iniziale o addirittura senza alcun versamento se si deciderà di utilizzare il conto demo per far pratica, si potranno ottenere rendimenti interessanti puntando sul rialzo o ribasso del prezzo, si potrà speculare sia in modalità reale che virtuale e in maniera completamente sicura dato che le piattaforme che citeremo sono controllate e regolamentate a livello europeo. I Contratti per Differenza, dunque, si rivelano essere il modo più funzionale per fare trading di Bitcoin attraverso piattaforme di Broker semplici da utilizzare. Vediamo quali sono le migliori e come operare su di esse.

Migliori broker di Bitcoin trading online in Italia

E’ il momento di conoscere quali sono i migliori broker che, in Italia, consentono di speculare tramite i CFD sulle criptovalute. Le piattaforme che citeremo si rivolgono sia a trader esperti sia a trader principianti che si affacciano per la prima volta nel mondo degli investimenti online. Sono semplici da utilizzare e consentono di approfondire la conoscenza con il trading di CFD attraverso video tutorial, corsi e testi consultabili da ogni utente gratuitamente. La formazione è alla base di ogni speculazione, sia che si tratti di azioni, di materie prime, di beni rifugio o di criptovalute come i Bitcoin. Non è possibile investire senza avere una solida base di conoscenza dei mercati finanziari e senza saper studiare grafici, segnali di trading e l’andamento nel tempo delle quotazioni dell’oggetto del proprio investimento.

Tra i migliori broker di Bitcoin troviamo 24Option, opzione perfetta per i principianti. La piattaforma è intuitiva e facile da utilizzare, mette a disposizione degli utenti un servizio di assistenza telefonica che consente di confrontarsi con un vero esperto della finanza e consente di scaricare una guida completa sul trading di Bitcon e di altri asset finanziari, completamente gratuita e chiara nelle spiegazioni, orientata alla pratica. Un altro vantaggio di 24Option riguarda la possibilità di far pratica con un conto demo senza rischiare nessuna perdita di capitale dato che si investirà con soldi non reali. Il vero investimento potrà iniziare una volta che si è acquisita sicurezza nell’operatività e nel momento in cui si sono delineate precise strategie di trading online sui Bitcoin.

La stessa possibilità è offerta da eToro, broker finanziario telematico rivolto ai principianti che permette non solo di aprire un conto demo ma anche di approfittare della funzionalità per cui è possibile “copiare” e studiare le strategie adottate da trader esperti, i cui nominativi sono esposti in una classifica con accanto i guadagni raggiunti. Anche questa piattaforma è si semplice utilizzo, seria ed affidabile e dotata di licenza CYSEC. Per aprire un conto, poi, basterà un versamento minimo di 200,00 euro e si potrà comunicare con altri trader per scambiare consigli ed idee di trading.

Altra piattaforma da citare tra le migliori è Plus500. Molti investitori professionisti si affidano a questo broker conosciuto a livello europeo e dotato delle regolamentazioni che rendono la piattaforma affidabile e sicura. L’investimento tramite CFD in Bitcoin potrà essere effettuato utilizzando un’interfaccia intuitiva e semplice e mediante l’aiuto di un supporto online gratuito e competente. Come le piattaforme precedentemente citate, anche Plus500 mette a disposizione dei trader principianti un conto demo per iniziare a prendere confidenza con il mondo del trading online di Bitcoin.

Opinioni online sul trading di Bitcoin

Dopo aver approfondito il funzionamento del trading delle criptovalute più famose e aver conosciuto le migliori piattaforme di broker online in cui investire in sicurezza, è arrivato il momento di conoscere le opinioni che più contano, quelle dei trader che hanno speculato in Bitcoin. L’esperienza è stata positiva oppure è un investimento da evitare? Le notizie che imperversano sul web riportano un iniziale boom dell’investimento nelle criptovalute che ha portato alcuni trader a diventare milionari partendo da un valore delle monete virtuali di pochi centesimi. Viene citato come esempio Kristoffer Koch che partendo da un iniziale investimento di 25 euro per 5.000 Bitcoin nel 2009 è arrivato a guadagnare 886 mila euro nel 2013. Parliamo degli anni in cui la criptovaluta si è affacciata sul mondo finanziario causando una follia generale legata ad una ottimistica visione del futuro dei Bitcoin. Cosa riportano, ad oggi, le opinioni online?

Sembra essere opinione comune che il trading online delle criptovalute attraverso CFD non sia assolutamente una truffa e che grazie all’opportunità di poter puntare al rialzo o al ribasso sia possibile ottenere realmente importanti guadagni, così come per ogni altra speculazione. Allo stesso modo dovrà esserci alla base un’accurato studio dei mercati finanziari, come già detto, in modo tale da elaborare le giuste previsioni e bisognerà rivolgersi alle piattaforme più affidabili. Gli utenti che hanno lasciato opinioni negative, infatti, risultano essere stati raggirati attraverso truffe telematiche, soprattutto nelle piattaforme di exchange priva di controlli e certificazioni. Evitando queste truffe e rivolgendosi ai broker citati nell’articolo ci sia allontana dalle opinioni negative per avvicinarsi alla considerazione che un guadagno investendo in Bitcoin è possibile così come qualsiasi altro investimento.

Online si possono leggere opinioni di chi è riuscito a guadagnare attraverso le criptovalute stando alla larga da chi prometteva guadagni elevati, facili e veloci , evitando di aprire conti presso exchange o sistemi simili come Bitcoin Code o Bitcoin Revolution (nomi citati dagli utenti online). Inoltre, le recensioni sottolineano come non si possa diventare milionari dalla sera alla mattina ma ci sia bisogno di impegno e di serietà, non sottovalutando mai la possibilità di perdere il proprio capitale con un investimento sbagliato. Per questo motivo le opinioni positive sul trading online di Bitcoin riportano la necessità di agire con cognizione e conoscenza dei mercati finanziari, utilizzando piattaforme regolamentate e dotate di regolamentazioni europee. Ma soprattutto, i trader che hanno lasciato recensioni online consigliano di utilizzare i Bitcoin come un investimento incluso in un portafoglio più ampio in cui la diversificazione è la prima regola da seguire per agire da investitori professionisti e sperare di ottenere interessanti guadagni.