Valutazione iPhone Usato: a quanto vendere un iPhone secondo la quotazione attuale

Curiosi di conoscere il valore del vostro iPhone usato? Volete venderlo e desiderate sapere qual è il prezzo da proporre affinché corrisponda alla reale quotazione di mercato? Sono tante le persone che amano cambiare frequentemente il proprio smartphone, optare per i nuovi modelli in uscita per ritrovarsi con le soluzioni più tecnologiche e accattivanti tra le mani.

Naturalmente ogni nuova uscita Apple presenta costi importanti e può essere utile cercare di ammortizzare la spesa vendendo l’iPhone “vecchio”. Il prezzo da richiedere dipenderà dalle condizioni del dispositivo, dalla presenza di una eventuale garanzia, dal modello e da altre caratteristiche che saranno determinanti nello stabilire una quotazione né troppo bassa né troppo alta. Lo scopo è ottenere un onesto guadagno proponendo all’acquirente una giusta valutazione.  Una volta deciso il prezzo di vendita si potrà approfittare dei mercatini online o di siti come eBay, Kijji e subito.it per trovare gli acquirenti fornendo foto e dettagli dell’iPhone e soprattutto garantendo di aver eseguito il ripristino completo del dispositivo (dopo aver effettuato il backup) e tolto la funzione “Trova il mio iPhone”. La procedura di vendita, dunque, è chiara ma oggi ci soffermeremo sul primo atto che permetterà di calare il sipario sull’iPhone usato, la quotazione attuale dello smartphone in proprio possesso.

Quotazione attuale per vendere un iPhone usato

Modello e condizioni dell’iPhone usato sono gli elementi chiavi per determinare la quotazione del dispositivo. E’ necessario, poi, tenere in considerazione l’anno di acquisto, il costo, la presenza della scatola originale e della garanzia per completare la valutazione dell’iPhone e richiedere così un prezzo in linea con le quotazioni di mercato in modo tale da attirare i possibili acquirenti in tempi rapidi. Le vendite classiche sui portali specifici del web o attraverso i mercatini telematici richiederanno tempistiche più lunghe ma consentiranno un guadagno maggiore rispetto ad altre due soluzioni più rapide ma meno proficue. Parliamo della permuta dell’iPhone usato presso un Apple Store o attraverso TrenDevice. Nel primo caso si tratta della partecipazione al programma Riuso & Riciclo ideato da Apple al fine di riciclare l’usato acquistando contemporaneamente il nuovo. Gli utenti che venderanno il proprio iPhone, infatti, riceveranno un credito da utilizzare per l’acquisto di un nuovo modello. La quotazione prevista dal programma è di 220,00 euro e verrà effettuata sulla base di ventidue criteri che gli specialisti Apple hanno ricevuto sotto forma di elenco da utilizzare per quotare il dispositivo e decidere se è idoneo per il commercio. La valutazione, infatti, si interromperà in caso di presenza di parti hardware non originali, di impossibilità di disattivazione della funzione “trova il mio iPhone” o della riattivazione del terminale e in caso di dispositivi jailbroken.

TrendDevice, poi, è un’altra soluzione di vendita veloce dell’iPhone usato dopo averne stimato il valore. L’intera procedura viene svolta online e seguirà dei passaggi precisi. In primo luogo l’utente potrà ottenere una valutazione dell’iPhone che dipenderà dalle condizioni del dispositivo. Nello specifico, il device potrà essere ritenuto perfetto, con normale usura, con lievi danni, danneggiato funzionante o danneggiato non funzionante e ciò influirà sulla quotazione. Il ritiro dell’usato avverrà direttamente al domicilio del venditore e dopo sette giorni si riceverà il denaro. Per avere un’idea della quotazione del proprio modello di iPhone è possibile considerare il prezzo di vendita dei device ricondizionati sul portale in questione. L’iPhone X parte da 429,00 euro, l’iPhone 8 da 279,00 euro, l’iPhone 7 da 189,00 euro, l’iPhone SE 2020 da 479,00 euro, l’iPhone 11 Pro Max da 1.029,00 euro, l’iPhone Pro da 949,00 euro, l’iPhone 11 da 679,00 euro, l’iPhone Xs Max da 559,00 euro, l’iPhone Xs da 519,00 euro, l’iPhone Xr da 479,00 euro, l’iPhone 8 Plus da 339,00 euro e l’iPhone 7 Plus da 229,00 euro.

Per ottenere guadagni interessanti dalla vendita dell’iPhone usato occorrerà essere in possesso di uno dei modelli appena citati perché andando indietro nel tempo la svalutazione del device supera di gran lunga la possibilità di ricavare cifre rilevanti. Il valore attuale del modello iPhone 4 da 8 GB, per esempio, varia da 10,00 a 15,00 euro, quello da 16 GB da 15,00 a 20,00 euro e il modello da 32 GB ha una quotazione stimata tra i 20,00 e i 30,00 euro. Le stesse fasce di prezzo riguardano l’iPhone 4s da 8 GB, 16 GB e 32 GB mentre il modello da 64 GB di memoria di archiviazione presenta un valore incluso tra i 40,00 e i 50,00 euro.

La quotazione sale con l’iPhone 5 corrispondendo a 50,00/60,00 euro con 16 GB, a 60,00/70,00 euro con 32 GB di memoria e a 70,00/80,00 euro con 64 GB. Gli stessi prezzi valgono per l’iPhone 5c mentre l’iPhone 5s ha quotazioni comprese tra 60,00 e 80,00 euro per 16 GB di memoria, tra 80,00 e 100,00 euro per 32 GB e tra 100,00 e 120,00 per 64 GB.

Passiamo ora all’iPhone 6 da 16 GB, 32 GB, 64 GB e 128 GB. Le rispettive quotazioni sono comprese tra 120,00 euro e 140,00, tra 130,00 e 150,00 euro, tra 150,00 euro e 170,00 e tra 170,00 euro e 190,00. Il valore sale leggermente per l’iPhone usato modello 6 Plus. Con 16 GB di memoria di archiviazione si potranno ottenere cifre comprese tra 140,00 e 170,00 euro, con 64 GB cifre tra 150,00 e 180,00 euro e con 128 GB tra 170,00 euro e 200,00 euro. Un range minore si ha con il modello iPhone 6s che in base alla capacità (16 GB, 32 GB, 64 GB e 128 GB) permetterà di guadagnare da 140,00 a 160,00 euro, da 160,00 a 180,00 euro, da 170,00 a 190,00 euro e da 200,00 a 220,00 euro. Il valore dell‘iPhone 6s Plus da 16 GB è di 160,00/190,00 euro, da 32 GB di 200,00/230,00 euro, da 64 GB di 220,00/250,00 euro e da 128 GB di memoria di 240,00/270,00 euro.

Conoscendo i valori attuali degli iPhone usati (naturalmente in buone condizioni) è possibile stimare il giusto prezzo di vendita senza perdere nello scambio. Continuiamo, dunque, a scoprire le quotazioni dei prodotti Apple per dare l’opportunità a tutti di ritrovare il modello in proprio possesso e apprendere la quotazione.

A quanto vendere un iPhone usato: ecco le valutazioni 2020

Un modello iPhone molto apprezzato dagli utenti è l’iPhone SE del 2016. Il device presenta alcune eccellenze, è tecnologicamente molto avanzato e completo di ogni dettaglio. Non si può rischiare di svenderlo, per questo motivo è utile conoscerne il valore attuale. La quotazione del device con 16 GB di memoria di archiviazione si attesta tra gli 80,00 e i 100,00 euro, con 32 GB tra i 100,00 e i 120,00 euro, con 64 GB tra i 120,00 euro e i 140,00 euro e con 128 GB di memoria di archiviazione tra i 140,00 e i 160,00 euro.

Una valutazione da appurare con certezza è, poi, quella dell’iPhone 7 e dell’iPhone 7 Plus. Uscito nel 2016, il primo device ha caratteristiche come il display retroilluminato LED privo di mercurio, le chiamate audio con FaceTime, il display con rivestimento oleorepellente a prova di impronte e compatibilità con Voice Over LTE. Nella versione da 32 GB ha un valore compreso tra 170,00 e 200,00 euro, in quella da 128 GB tra 230,00 e 260,00 euro e nella versione da 256,00 GB  tra 270,00 e 300,00 euro. Passando all’iPhone 7 Plus, per le stesse dimensione della memoria di archiviazione possiamo stimare la quotazione tra 270,00 e 300,00 euro, tra 330,00 a 360,00 euro e tra 370,00 e 400,00 euro.

Le cifre salgono con i modelli più recenti come l‘iPhone 8 e 8 Plus. La memoria di archiviazione disponibile è di 64 GB e 256 GB con quotazione corrispondente a 260,00/300,00 euro nel primo caso e a 340,00/380,00 euro nel secondo per l’iPhone 8 e corrispondente a 350,00/400,00 euro e a 450,00/500,00 euro per l’iPhone 8 Plus. Stessa disponibilità di memoria per l’iPhone X che presenta una valutazione compresa tra 420,00 e 470,00 euro per 64 GB e tra 500,00 e 550,00 euro per 256 GB. Un’altra quotazione importante da conoscere è quella dell’iPhone Xs che è disponibile con 64 GB di memoria di archiviazione, 256 GB e 512 GB. Il valore corrispondente alle tre capacità è rispettivamente di 500,00/550,00 euro, 570,00/620,00 euro e di 640,00/690,00 euro. Le stesse capacità riguardano l’iPhone Xs Max con valori di 550,00/600,00 euro, 650,00/700,00 euro e 750,00/800,00 euro.

Il modello Xr, invece, ha quotazioni minori comprese tra 400,00 e 450,00 euro per la versione dell’iPhone usato con 64 GB di memoria di archiviazione, tra 450,00 e 500,00 euro con 128 GB e tra 530,00 e 580,00 con 256 GB di memoria. Passiamo a conoscere, poi, il valore dell’iPhone 11 che corrisponde a 500,00/550,00 euro se include 64 GB di memoria, a 600,00/650,00 euro per 128 GB e a 700,00/750,00 euro per 256 GB di spazio di archiviazione. Le cifre salgono per l’iPhone 11 Pro e 11 Pro Max con le stesse capacità essendo comprese tra 800,00 e 900,00 euro, 850,00 e 950,00 euro e 1.050,00 e 1.150 euro per l’iPhone 11 Pro e tra 900,00  e 1.000,00 euro, 1.000,00 e 1.100,00 e 1.100,00 e 1.200,00 per l’iPhone 11 Pro Max.

Infine, l’ultima quotazione che forniremo è quella dell’iPhone Se 2020, considerato da molti un clone del modello iPhone 8 ma con un nuovo processore, la scocca in alluminio e vetro, la certificazione IP67 e un piccolo display da 4.7″. Nella versione da 64 GB di spazio di archiviazione il valore è compreso tra 390,00 e 420,00 euro, in quella da 128 GB tra 440,00 e 470,00 euro e nella versione da 256 GB tra 520,00 e 550,00 euro.

Le stime effettuate riguardano i device usati in buone condizioni. Se non si è ancora sicuri sulla valutazione da dare al proprio iPhone che si intende vendere è consigliabile navigare in rete sui siti che vendono smartphone della Apple usati e verificare le quotazioni espresse. L’andamento del mercato è fondamentale per stabilire la corretta valutazione che risulti accattivante per l’acquirente e soddisfacente per chi vende. Una volta stabilito il giusto costo,  si dovrà solamente scegliere il portale adatto ed aspettare l’acquirente interessato all’acquisto. Tra i siti consigliati ci sono eBay, Amazon, e tanti altri siti di annunci che coinvolgono un ampio pubblico interessato a comprare un iPhone usato.