Traghetti Corsica estate 2020, prezzi e offerte

Offerte per traghetti low cost in Corsica per l’estate 2020, verso una meta ricca di attrazioni turistiche, che si adattano specialmente agli amanti delle escursioni nella natura e a tutti coloro che intendono godersi una vacanza presso località costiere di ottima qualità. L’isola francese è servita da un solo scalo Ryanair, che non la collega tuttavia con il nostro Paese, per cui si consiglia ai viaggiatori italiani di raggiungerla via traghetto, magari portando con sé l’auto, il camper o la moto. Vediamo le offerte più interessanti per l’estate 2020, per una meta marittima che si rivela puntualmente un’ottima alternativa ai viaggi in Sardegna.

Italia-Corsica, traghetti disponibili

Sono tre le compagnie di navigazione che garantiscono collegamenti tra i porti italiani e gli scali navali della Corsica: Moby, La Meridionale e Corsica Ferries, che comprende anche le “consorelle” Sardinia Ferries ed Elba Ferries, appartenenti allo stesso gruppo. Gli attracchi corsi serviti da queste società sono quelli di Bastia nella parte settentrionale dell’isola, Propriano nella costa sud occidentale, Porto Vecchio in quella sud orientale e Bonifacio, nell’estremità meridionale. Per quanto riguarda i porti di partenza nel territorio nazionale, i traghetti salpano da Genova, Savona, Livorno e Piombino nella penisola, da Portoferraio nell’Isola d’Elba e da Santa Teresa, Golfo Aranci e Porto Torres in Sardegna. Non sono presenti collegamenti dall’Italia meridionale e dalla Sicilia, mentre il porto estero più vicino al nostro paese dal quale è possibile raggiungere la Corsica è quello francese di Nizza.

Offerte Moby, prezzi da 20 euro

La compagnia Moby offre dei collegamenti a tariffe abbordabili da Genova, Livorno (e anche da Nizza) verso Bastia. Dal porto ligure, è possibile scegliere tra la tratta diurna estiva (disponibile dal 12 maggio al 30 settembre), che dura 6 ore e 30 minuti, e quella notturna, dalla durata di 10 ore. Il costo di sola andata per un passeggero ammonta a 20,79 euro, mentre portare con sé l’auto (andata e ritorno) costa intorno ai 60 euro. Il traghetto utilizzato per questo collegamento è il “Moby Corse”, con una capienza per 450 veicoli e 1200 passeggeri e numerosi servizi a bordo, come ristorante, pizzeria, area svago per bambini, cabine e spazi per gli animali domestici. Anche la tratta Livorno – Bastia offre prezzi convenienti: la tariffa sola andata per una persona ammonta a 23 euro, per una durata di percorrenza di circa 4 ore. La compagnia Moby garantisce inoltre i collegamenti tra la Sardegna e la cittadina di Bonifacio, tramite più partenze quotidiane da Santa Teresa al costo di 25 euro a passeggero.

Offerta Corsica Ferries, week-end andata e ritorno

Sono numerose le tratte messe a disposizione da Corsica Ferries: i turisti italiani potranno partire da Livorno, Piombino, Savona e Portoferraio per raggiungere Bastia. Da Savona si potrà quindi arrivare a Bastia in 5 ore 45 minuti, usufruendo di un’interessante offerta per il weekend che prevede l’imbarco il venerdì alle ore 19:00, cena a bordo, pernottamento in cabina, colazione e arrivo a Bastia la mattina; si riparte quindi verso l’Italia la sera sempre alle 19:00, si cena a bordo e si giunge al porto ligure alle 7:00 della domenica, tutto questo ad un costo di 118 euro a persona. La tariffa  per lo stesso collegamento andata e ritorno per due persone in cabina costa invece 158 euro. Il tempo di percorrenza da Livorno è più breve e prevede una partenza mattutina ed una pomeridiana: in 4 ore di percorrenza si potrà raggiungere Bastia ad un costo che si aggira intorno ai 20 euro per la sola andata. Ancora più rapido il collegamento da Piombino (circa 2 ore), a costi però superiori rispetto a quelli dagli altri porti.

Dalla Sardegna, infine, si potrà partire per Porto Vecchio da Golfo Aranci e Porto Torres con Corsica Ferries (la tratta dura circa 3 ore), mentre la compagnia la Meridionale offre un collegamento da Porto Torres a Propriano, in 3 ore e 30 minuti.