Simulazione Mutuo Unicredit 2020: calcolo rata online prima casa

Analizziamo i prodotti rientranti nella categoria dei mutui Unicredit, per scoprire cosa offrono e se è possibile effettuare una simulazione online con la quale procedere al calcolo della rata di un eventuale finanziamento.

I mutui Unicredit sono pensati e rivolti a varie tipologie di situazioni e necessità. Ci sono prodotti volti ad aiutare chi vuole cambiare immobile ma non ha ancora venduto la casa di proprietà in cui abita, altri destinati a chi ha l’esigenza di ristrutturare l’abitazione e, infine, Unicredit propone mutui che hanno come finalità l’acquisto della prima casa. Approfondiremo proprio quest’ultimo caso, per scoprire come la banca viene incontro alle famiglie e alle coppie che desiderano un immobile tutto per loro, come già visto nel caso dei prestiti personali Unicredit.

Calcolo rata, tasso e spread dei mutui Unicredit sull’acquisto della prima casa

Per riuscire ad ipotizzare un piano di ammortamento, comprensivo di calcolo della rata, abbiamo la necessità di conoscere meglio le caratteristiche dei mutui che Unicredit propone per l’acquisto della prima casa. Uno di questi è Mutuo Valore Italia con limite minimo di tasso. Significa che, se nel momento della rilevazione periodica la quotazione inerente al tasso fisso o al tasso variabile risultasse pari a zero o negativa, verrebbe applicato il tasso con lo spread previsto dal contratto.

Per una simulazione del calcolo rata occorre conoscere l’importo richiesto, la durata del rimborso, i tassi di interesse applicati e lo spread. Il mutuo Valore Italia di Unicredit prevede la possibilità di richiedere minimo 30 mila euro (per importi inferiori vi consigliamo la cessione del quinto Unicredit) da rimborsare dai 5 ai 30 anni in caso di acquisto della prima casa. Questa soluzione permette di impostare il piano di rimborso seguendo le esigenze del cliente. Si può, infatti, scegliere tra tasso fisso, variabile o misto. Ad ogni scelta corrisponde uno spread minimo differente che varia dall’1,50% al 2%.

Optando per il mutuo Unicredit a tasso variabile Euribor 3m, lo spread applicato partirà dall’1,50%, mentre con il mutuo Valore Italia Tasso Finito il tasso partirà dal 2%. Queste opzioni sono valide per importi che arrivano fino al 50% del valore della casa. Procediamo con un esempio di calcolo rata. Richiedendo 100.000 euro, il piano di ammortamento potrebbe prevedere un rimborso in 20 anni rimborsabile tramite 240 rate mensili. Il tasso variabile corrisponderebbe al 3,30% con TAEG al 3,80% e l’importo della rata risulterebbe essere di 572,74 euro mensili. Con il tasso fisso al 4,55% e TAEG al 5,11% l’importo della rata salirebbe a 638,35 euro.

Simulazione del Mutuo Planfond Casa di Unicredit: durata, importo richiedibile e calcolo rata

Il Mutuo Planfond Casa, con limite minimo di tasso, è un prodotto che prevede condizioni vantaggiose nei confronti di giovani coppie e famiglie numerose o con un disabile. Possono richiedere questo mutuo una coppia giovane che sia sposata o convivente da minimo due anni e di età inferiore ai 35 e 40 anni, una famiglia numerosa che abbia tre o più figli oppure una famiglia nella quale è presente una persona disabile.

Tra i progetti realizzabili attraverso il mutuo denominato ”Planfond Casa” , troviamo l’acquisto della prima casa in due varianti. Le caratteristiche del mutuo, infatti, variano in quanto soggette alla necessità o meno di procedere con la ristrutturazione dell’immobile che si vuole acquistare. Gli interessati possono richiedere fino a 250mila euro per comprare casa senza procedere con interventi di ristrutturazione e di Accrescimento dell’Efficienza Energetica. L’importo andrebbe a coprire fino all’80% del valore della casa.

Per ipotizzare un piano di ammortamento occorre sapere in quanto tempo è possibile restituire il debito. Sono previste due differenti tempistiche. Nella prima, la durata minima è di 15 anni e la massima di 20 anni, nella seconda la durata minima è di 25 anni mentre quella massima di 30. Queste durate del rimborso restano valide anche nel caso in cui si riscontri l’esigenza di una ristrutturazione. In questo caso, a variare sarà l’importo richiedibile che sale a 350mila euro. Per quanto riguarda i tassi di interesse si può optare per un tasso fisso EUROIRS o un tasso variabile, Euribor 365 3 mesi, con l’aggiunta dello spread previsto dal contratto.

Per procedere ad un calcolo della rata personalizzato e visualizzare la simulazione del piano di ammortamento del mutuo che si vuole richiedere, è possibile fissare un appuntamento sia tramite il sito www.unicredit.it sia telefonando al numero 800 32 32 85 (per chi non è ancora cliente) o 800 57 57 57 (servizio clienti).