Quattroruote Listino Usato 2018: valutazione dei principali veicoli con la nuova quotazione prezzi

Affidarsi a Quattroruote significa ottenere una veloce e affidabile valutazione dei principali veicoli ricevendo una quotazione puntuale e specifica. Con il listino dell’usato valido per il 2018 sarà, poi, possibile vendere la propria auto o acquistarne una usata evitando raggiri e ritocchi sui prezzi.

Quattroruote è il periodico mensile più amato dagli automobilisti. Permette di conoscere le novità nel mondo delle auto, di scoprire le opinioni e le caratteristiche delle migliori marche in circolazione, di visualizzare i dettagli che emergono dalle prove su strada e di visionare il listino dei prezzi sia delle auto nuove che usate. Il nostro interesse, oggi, cade proprio sul Listino Usato 2018. Capiremo come scoprire le quotazioni delle macchine delle principali case automobilistiche e come procedere ad una veloce valutazione.

Listino Usato 2018 di Quattroruote: l’utilità della quotazione

Il Listino Usato di Quattroruote permette di ottenere una quotazione precisa e puntuale per anno e mese di immatricolazione della propria auto, che prende in considerazione anche il chilometraggio e gli equipaggiamenti qualificanti. Sfruttando le più aggiornate tecniche di analisi statistica ed accurate rilevazioni di mercato, Quattroruote riesce a fornire una quotazione personalizzata sia nel caso si voglia vendere la propria auto sia qualora si desideri acquistare un’auto usata. Conoscere una quotazione valida significa riuscire a trattare sulle altre eventuali caratteristiche dell’auto per poter, poi, raggiungere il prezzo definitivo.

Nell’era telematica, Quattroruote offre supporto agli automobilisti non solo attraverso la rivista cartacea ma anche tramite il sito online, www.quattroruote.it. Parliamo di un portale ricco di informazioni, curato nei dettagli e semplice da gestire. Un’intera sezione è dedicata all’usato e alle quotazioni utilizzate per giungere ad una valutazione delle auto usate. Si scopre, così, che in pochi passaggi è possibile ottenere una quotazione differente in relazione al fatto che l’utente debba vendere, acquistare o stipulare un’assicurazione.

Accedere al Listino Usato significa evitare sovrapprezzi e sorprese poco gradevoli in fase di compravendita, scegliere l’affidabilità e la sicurezza di costanti aggiornamenti seguiti da Quattroruote e, soprattutto, significa semplicità nel conoscere la quotazione dato che occorre inserire il numero di targa per procedere con la valutazione. In più, sfruttare il Listino Usato è economico, dato che l’utente sarà chiamato a pagare solo 2,99 euro soltanto se la quotazione della sua auto è presente all’interno del Listino.

Le caratteristiche richieste per cui è possibile conoscere la valutazione con le nuove quotazioni sono il chilometraggio effettivo pari a quello standard (valore stabilito in funzione del segmento di mercato, della marca, del modello e della motorizzazione che varia tutti i mesi), una perfetta efficienza della meccanica e dei componenti elettrici/elettronici, i tagliandi regolarmente eseguiti e documentati, le revisioni effettuate secondo la legge, la carrozzeria e gli interni in buone condizioni, in base all’età e al chilometraggio dell’auto, gli pneumatici con battistrada almeno al 50%, l’assenza di sinistri importanti e, infine, i veicoli devono essere immatricolati come M1 e non come N1 (autocarro).

Valutazione dei principali veicoli nel Listino Usato di Quattroruote 2018

Come detto in precedenza, la quotazione di Quattroruote deve essere acquistata attraverso il sito internet. Occorre registrarsi ed effettuare la Login, scegliere la quotazione di cui si necessita (per la vendita, l’acquisto o l’assicurazione), inserire targa e dati del veicolo ed effettuare il pagamento tramite carta di credito. L’addebito sulla carta di credito verrà effettuato solamente se sarà possibile procedere con la consegna via e-mail della consulenza richiesta. Qualora non fosse possibile risalire alla quotazione, non verrà effettuato alcun addebito al richiedente.

Una volta effettuato il pagamento, la quotazione risulterà immediatamente visualizzabile nella sezione My Car – Le mie quotazioni e rimarrà valida per il mese solare in corso. E’ possibile richiedere quotazioni soltanto per auto con un massimo di dieci anni dalla data di prima immatricolazione.

Per avere un’idea della quotazione che potrebbe essere applicata alla propria auto è possibile visualizzare la Vetrina Quotauto, all’interno della sezione auto usate. In questa pagina del portale, infatti, è possibile sia inserire il proprio annuncio gratuitamente, sia effettuare una ricerca avanzata dell’auto che si desidera (per categoria, km, modello…) sia dare un’occhiata alle foto delle auto usate in vetrina. Accanto all’immagine del veicolo si visualizzerà il prezzo, il chilometraggio, il luogo di vendita e l’anno di immatricolazione. Ad esempio, attualmente Quattroruote propone l’acquisto della Jeep Cherokee, 2.2 Mjt II 4WD Active Drive II Limited+ con 19 mila km, anno di immatricolazione 2015, a 34.987 euro oppure il modello Peugeot 308, 1.6 8V HDi 112CV 5p. Sportium del 2010, con 170 mila km, a 4.800 euro.