Quanto costa spedire un pacco nel 2019: prezzo in Italia e all’estero con Poste Italiane, corriere BRT, SDA e TNT

Spedire un pacco nel 2019 prevede procedure facili e veloci che in molti casi si sono semplificate grazie alla tecnologia. E’ possibile spedire da casa propria, dal luogo di lavoro o presso uno sportello abilitato, tutto in totale sicurezza. Tante opportunità che consentono di velocizzare i tempi e soddisfare ogni tipo di esigenza. I più tradizionalisti possono scegliere di affidarsi ai servizi di Poste Italiane mentre gli innovativi possono decidere di usufruire dei servizi di uno dei corrieri presenti sul mercato. La scelta potrebbe vertere su BRT, SDA o TNT, corrieri espresso puntuali e affidabili che offrono interessanti possibilità come quella di prenotare un ritiro direttamente online, di calcolare i tempi di consegna e di monitorare un ritiro. Un aspetto da approfondire in relazione alla scelta del corriere o di Poste Italiane per spedire un pacco è quello dei costi. Possono rivelarsi più o meno onerosi a seconda della destinazione, in Italia o all’estero, e della grandezza della merce ed è bene conoscerli anticipatamente per non avere, poi, brutte sorprese. L’offerta di Poste Italiane, BRT, SDA o TNT è consona al prezzo del servizio?

Quanto costa spedire un pacco con Poste Italiane in Italia e all’estero?

Poste Italiane presenta una vasta gamma di servizi dedicati agli utenti. Tra i tanti, conti correnti, investimenti, assicurazioni, troviamo un’attenzione particolare assegnata alle spedizioni, in Italia e all’estero. Parlando in generale di corrispondenza e spedizioni si includono lettere, raccomandate, assicurate, telegrammi e pacchi. Per scoprire tutte le informazioni necessarie all’invio di un pacco basterà collegarsi al sito www.poste.it ed entrare nella sezione dedicata. Si scoprirà immediatamente che le spedizioni dei pacchi con Poste Italiane prevedono un carico massimo di 30 chili. E’ importante considerare questo dato perché da esso dipenderanno i costi per l’utente. Nello specifico, sono considerati pacchi standard quelli fino a 20 chili e pacchi espressi fino a 30 chili.

I prezzi, oltre per il peso della merce, si diversificano in base alla tipologia di soluzione scelta. Si parte, ad esempio, da un costo di 12,90 euro in su per il prodotto Poste Delivery Express. Parliamo della possibilità di consegna in 1-3 giorni (sabato e festivi esclusi) di pacchi fino a 30 chili con spedizione programmata online. Sono inclusi nei costi due tentativi di consegna, il tracciato, la firma alla consegna, la giacenza di un massimo di dieci giorni in ufficio postale e una vasta gamma di servizi accessori (pacco voluminoso, Fermoposta, Ritorno al mittente, ritiro a domicilio…). Per poter risparmiare, Poste Italiane prevede l’opzione di scegliere dei carnet, insieme di spedizioni prepagate disponibili in differenti formati (5, 10, 20, 30, 40, 50 e 100 Lettere di Vettura). A seconda del formato del pacco e del peso sono previsti costi differenti.

Per un peso del pacco da zero a tre chili il costo previsto è di 12,90 euro. Dai tre ai dieci chili il prezzo è di 16,90 euro, dai dieci ai venti chili di 19,90 euro e, infine, per un peso compreso tra venti e trenta chili il costo è di 24,90 euro. Per quanto riguarda i formati, è utile sapere che la somma delle dimensioni deve essere di 150 cm, la dimensione massima per lato di 100 cm e, come già detto, il peso compreso tra zero e trenta chili. Nel caso dell’invio online, i prezzi cambiano a seconda del tipo di servizio. Il costo di Poste Delivery Express sarà, in questo caso di 13,50 euro IVA inclusa.

Per chi desidera avere la consegna in quattro giorni, una vasta gamma di accessori, la tracciatura, la firma alla consegna, il servizio universale di Poste Delivery Standard i costi sono a partire da 9,00 euro. Il peso massimo di ogni pacco è di 20 chili e la spedizione è solo entro i confini dell’Italia. Il costo di 9,00 euro si riferisce ai pacchi di peso compreso tra zero e cinque chili. Saliamo a 11,00 euro per i pacchi di peso compreso tra cinque e dieci chili e a 15,00 euro per i pacchi che pesano tra i dieci e i venti chili. La lunghezza massima del pacco è di un metro. Superando tale cifra i costi aumenteranno fino ad arrivare a 13,90 euro, 15,90 euro e 19,90 euro a seconda del prezzo.

La spedizione di pacchi verso paesi appartenenti all’Unione Europea e paesi del mondo prevede costi maggiori e tempi di spedizione che variano tra i 10 e i 15 giorni (per i paesi UE) e di 10-25 giorni per il resto del mondo. Le tariffe partono da un costo di 24,00 euro e si diversificano in base al peso e alla zona di destinazione della merce. Sul sito di poste Italiane è possibile consultare la tabella completa di tutte le tariffe accedendo al prodotto Poste Delivery International Standard. Il prezzo massimo è di 173,00 euro e vede come destinazione del pacco la zona di delivery numero sei (Papua Nuova Guinea, Antille Olandesi, Fidji, Tuvalu, Uruguay… ) e un peso compreso tra 15 e 20 chili. Avendo fretta che il pacco arrivi a destinazione si potrà optare per Poste Delivery International Express con costi a partire da 31,67 euro e consegna indicativa in 2-4 giorni per spedizioni nei Paesi Extra UE e di due giorni per i Paesi UE  mentre per pacchi di peso superiore a 20 chili ma inferiori a 30 la scelta è tra Poste Delivery Europe e Poste Delivery Globe con costi a partire, rispettivamente, da 30,90 euro e 32,94 euro.

Quanto costa spedire un pacco con corriere BRT (Italia, Europa e pacchi internazionali)

Il corriere espresso BRT consente di effettuare spedizioni in Italia, in Europa su strada e a livello internazionale con l’aereo. La consegna è prevista puntale e si accettano ogni tipologia di spedizione, buste, documenti, bancali, pacchi. Non sono previsti limiti di peso, volume o di numero di colli e per consegne di piccole dimensioni è previsto l’utilizzo di sistemi di smistamento ad alta tecnologia per accontentare anche i clienti più esigenti. I servizi si dimostrano efficienti ma qual è il costo delle spedizioni?

Per conoscere il prezzo di una spedizione per l’Italia o l’estero senza dover contattare una filiale telefonicamente o via e-mail è possibile approfittare del servizio online presente sul portale www.brt.it nella sezione “preventivi”. Per ottenere il costo occorrerà indicare poche e semplici informazioni dopo aver proceduto con la registrazione ed essersi dotati di codice identificativo e password. Le informazioni da inserire sono la data, il cap, la località di partenza e di arrivo, il numero di colli da spedire, il peso e il volume. In campi specifici si potranno inserire particolarità accessorie relative alla spedizione come l’importo da assicurare, il valore del contrassegno o l’utilizzo dei servizi Express, 10:30 e Priority. Al termine della procedura di calcolo si conoscerà il costo della spedizione del pacco e si potrà accedere alla sezione “Richiesta Ritiro” per continuare la procedura prenotando la spedizione. I costi, solitamente, vanno dai 7,56 euro per pacchi di peso da zero ad un chilo ai 10,98 euro per pacchi dal peso compreso tra quattro e cinque chili, dai 24,16 euro per pacchi di 11/20 chili ai 25,86 euro per pacchi di 21/30 chili fino a 31,72 euro per pacchi di 31/50 chili.

Corriere SDA e TNT: quanto costa una spedizione in Italia e nel resto del mondo

SDA è un servizio di spedizione appartenente a Poste Italiane specializzato in spedizioni nazionali ed internazionali che offre diversi servizi online che rendono pratico e funzionale l’utilizzo del servizio. L’utente può scegliere tra diverse soluzioni quella che maggiormente si avvicina alla soddisfazione delle proprie esigenze. Per una spedizione nazionale versatile e competitiva si può scegliere Extralarge, la soluzione che non prevede limiti di peso e una consegna in 1/2 giorni lavorativi. Per spedizioni internazionali, invece, l’opzione da considerare potrebbe essere International Express con consegna in 1 giorno per i Paesi dell’Unione Europea, due giorni per USA e Canada e due/tre giorni per i paesi del resto del mondo. Sul portale è possibile calcolare le tariffe internazionali occasionali selezionando inizialmente la nazione a cui appartiene la località destinazione del proprio invio e il numero di colli. Poi, occorrerà indicare il peso del pacco, il tipo di imballo desiderato, le dimensioni e il peso volumetrico per singolo collo. Inseriti tutti i dati si potrà procedere con la richiesta di un preventivo.

Un ultimo corriere da considerare per procedere con la spedizione di un pacco è TNT. Anche in questo caso i servizi online risultano affidabili e veloci. Per scoprire se sono anche economicamente competitivi occorre accedere al sito www.tnt.it ed utilizzare il tool messo a disposizione degli utenti per conoscere in pochi secondi il costo della spedizione, calcolare i tempi di consegna, stampare i documenti di trasporto e pagare la spedizione. Non occorre procedere con alcuna registrazione o firma di contratti. Il prezzo proposto online è già scontato del 20% rispetto alle tariffe del listino del corriere. Nel tool occorrerà selezionare la nazione di destinazione, la città di partenza e di arrivo, la quantità dei colli, il tipo di merce, la lunghezza, l’altezza e la larghezza e il peso. Cliccando su “Richiedi un preventivo” si conoscerà, in poco tempo, il costo della propria spedizione.

Se avete altri dubbi o necessitate di ulteriori informazioni basterà accedere ai siti citati nell’articolo per conoscere ulteriori dettagli prima di procedere con la richiesta di un preventivo. Solo in seguito potrete decidere, confrontando i prezzi, se affidare la spedizione a Poste Italiane, BRT, TNT o SDA.