Offerte di lavoro per l’estate 2020: turismo in Italia e all’estero

Le migliori offerte di lavoro dell’estate 2020 in Italia e all’estero, nel settore del turismo e non solo. Il periodo estivo-primaverile si avvicina e con esso anche le offerte di lavoro nazionali ed  internazionali da parte delle aziende che operano nel settore turistico, nell’intrattenimento culturale e nell’organizzazione di eventi sportivi. Si tratta di un ambito costantemente alla ricerca di personale giovane, dinamico e con una conoscenza minima dell’inglese, le cui posizioni disponibili vengono reclamizzate nei primi mesi dell’anno. Forniamo qui di seguito 10 spunti per lavori da svolgere nell’estate 2020.

Offerte di lavoro estivo 2020 nel turismo

Un settore che non conosce mai un declino è quello del turismo, un ambito lavorativo capace di creare numerose occasioni di impiego per chi conosce le lingue e vuole visitare allo stesso tempo posti sempre nuovi. Tra le proposte disponibili, si potranno trovare diverse occasioni nei siti internet delle compagnie marittime, che ricercano personale per l’accoglienza dei passeggeri a bordo. Rivolgendosi invece ai grandi resort, soprattutto quelli balneari, ci si potrà candidare per il ruolo di animatore, che si diversifica in vari ambiti: sportivo, teatrale, per gli adulti e per i più piccoli.

Gli appassionati di fotografia potranno spendere le loro competenze in svariati contesti: dalle già citate navi da crociera e  i resort turistici, ai parchi acquatici e a tema, dove la figura del fotografo non manca mai. Contattando i tour operator, ci si potrà proporre come assistente alle escursioni, anche se non si possiede il patentino di guida turistica, mentre le compagnie di trasporto assumono, soprattutto in estate, degli stewart per il pullman, da impiegare per il check-in, il pagamento dei biglietti e l’assistenza dei passeggeri nel mezzo.

Opportunità di lavoro estate 2020 con bambini, ragazzi e disabili

L’estate è il periodo dell’anno dove si registra il maggior flusso di mobilità, soprattutto da parte dei più giovani. Ecco allora che, chi cerca lavoro in questi mesi, può candidarsi come accompagnatore per gruppi di studenti all’estero o nel territorio nazionale. Queste occasioni vengono offerte di solito dalle scuole di lingua, che offrono diversi pacchetti di permanenza in un paese straniero, al fine di impararne la lingua. Gli accompagnatori sono di solito responsabili per la sicurezza dei ragazzi e per l’organizzazione delle attività del tempo libero. Chi dispone di un certificato ottenuto con un corso professionale specifico, o chi possiede una laurea in materie psico-pedagogiche, potrà trovare diverse occasioni di lavoro nel settore dell’assistenza estiva per persone con disabilità, presso località di villeggiatura e strutture specializzate. Infine, le ragazze desiderose di vivere un’esperienza all’estero, potranno lavorare come “au pair” in una famiglia, che necessità di un supporto soprattutto durante la bella stagione.

L’estate è la stagione delle attività all’aria aperta, che offrono variegate opportunità di lavoro. In Italia ed in Europa sono invece tanti i festival musicali che necessitano personale per il loro allestimento e la gestione dei flussi dei visitatori, attività che richiede figure in biglietteria, nelle aree di ristoro, nella security e nell’assistenza.

Come candidarsi ai lavori estivi del 2020

Chi volesse proporsi per uno di questi lavori estivi, potrà sin da ora candidarsi contattando tour operator, i resort, le compagnie di navi da crociera e gli organizzatori di eventi musicali e culturali, ormai tutti in possesso di un sito internet ufficiale. Un’altra strategia consiste nel registrarsi presso i più importanti siti di ricerca di lavoro, che forniscono regolarmente delle newsletter con le offerte di lavoro aggiornate e selezionate in base a parametri forniti al momento della sottoscrizione. Chi si propone in anticipo per le posizioni disponibili avrà buone possibilità di scegliere le migliori, dando tempo ai datori di lavoro di esaminare con calma i CV per organizzare eventuali colloqui conoscitivi.