Hello Bank Mutuo 2020: opinioni, recensioni, surroga e tempi di erogazione

Vale la pena richiedere un mutuo da Hello Bank? Nel 2020 le proposte di finanziamento da parte degli istituti di credito sono molteplici, caratterizzate da elementi interessanti e da soluzioni volte a soddisfare le diverse esigenze dei clienti. Tra tante possibilità, conviene scegliere Hello Bank? Scioglieremo ogni dubbio scoprendo le opinioni e le recensioni lasciate online da chi è stato o è ancora cliente della banca. Inoltre, capiremo come richiedere la surroga del mutuo e quali sono i tempi di erogazione.

Hello Bank è una banca digitale, appartenente al Gruppo BNP Paribas, che ha trovato molti clienti in Italia, Francia, Germania e Belgio. La varietà dei servizi e dei prodotti offerti, i tassi competitivi, la flessibilità e l’appartenenza ad uno degli istituti leader nel settore dei servizi bancari e finanziari rendono questa banca una delle scelte più frequenti per richiedere un mutuo. Se la presentazione fatta non è sufficiente e avete bisogno di ulteriori conferme dell’affidabilità di Hello Bank prima di richiedere il finanziamento, è opportuno conoscere le opinioni di chi ha già incontrato sulla propria strada la nota banca. Scopriamo quali sono.

Opinioni, recensioni e tempi di erogazione del mutuo Hello Bank 2020

Siamo pronti per approfondire la conoscenza con il mutuo Hello Bank attraverso le opinioni dei clienti lasciate online. Premessa importante è sottolineare come le esperienze con relative recensioni lasciate su internet siano diverse le une dalle altre, da contestualizzare e legate al profilo personale di ogni singolo utente. Detto questo, si leggono opinioni sia positive che negative sulla banca e sui mutui proposti. Iniziamo dai punti di forza e, più precisamente, dalla possibilità di gestire tanti servizi telematicamente, affiancati da un’assistenza clienti dedicata proprio all’erogazione del mutuo online. Trasparenza e collaborazione risultano elementi a favore dell’istituto di credito insieme alla possibilità di scegliere tra più prodotti simili ma con condizioni diverse, in modo tale da soddisfare le differenti esigenze dei clienti. Tasso fisso, tasso variabile o tasso variabile con cap, le soluzioni sono molteplici ma tutte con tassi di interesse competitivi e più bassi di quelli medi presenti sul mercato.

Recensioni positive riguardano le poche spese di istruttoria e le minori restrizioni in base all’età del richiedente nel momento della scadenza del mutuo. Il limite massimo, infatti, è di 80 anni per chi richiede e di 85 anni per il garante. Di conseguenza, richiedere un mutuo con Hello Bank è possibile anche per i meno giovani. Per quanto riguarda la tempistica nell’erogazione del mutuo, le opinioni riscontrate online sono divergenti. In alcuni casi i clienti si lamentano dell’attesa nella risposta alla richiesta, della lunga pausa tra l’invio dei documenti e l’avviso dell’avvenuta revisione degli stessi e dei tempi trascorsi tra accettazione del mutuo ed erogazione del denaro. Altri clienti, invece, sono soddisfatti della velocità dello svolgimento della pratica e dell’erogazione della somma richiesta. Come accennato in precedenza, ogni pratica è diversa e diverso è il profilo di rischio che presenta ogni richiedente. Per questo motivo non si può stimare un preciso tempo di erogazione uguale per tutti o trovare un giudizio unanime sui mutui Hello Bank.

Come richiedere la surroga di un mutuo da Hello Bank

Se le recensioni presentate vi hanno convinto sull’affidabilità di un mutuo Hello Bank, è il momento di accedere al sito www.hellobank.it e simulare un probabile piano di ammortamento prima di inoltrare la vera richiesta. Nel caso abbiate già un altro mutuo in corso e volete cambiare banca, invece, è il momento di scoprire la proposta di surroga di Hello Bank.

I destinatari della surroga sono lavoratori dipendenti con un contratto a tempo indeterminato, lavoratori autonomi e liberi professionisti. Il tasso previsto è quello fisso e l’importo massimo finanziabile è fino al 75% del valore dell’immobile per cui si richiede il mutuo. Le durate del finanziamento sono di 5, 10,15, 20, 25 e 30 anni e le rate che occorrerà pagare sono mensili. Il tasso di interesse che verrà applicato al momento del contratto rimarrà invariato per tutta la durata del finanziamento se si sceglie il tasso fisso e per conoscere un esempio di piano di ammortamento basterà utilizzare il simulatore presente sul sito. Scegliendo il tasso variabile, invece, le rate mensili saranno determinate in base alla quotazione del parametro Euribor a un mese maggiorato dello spread che verrà applicato al finanziamento.

La surroga non prevede alcuna spesa di istruttoria né alcuna spesa di perizia e la commissione dell’incasso per la rata mensile risulterà pari a zero se il richiedente è un correntista Hello Bank.