Fineco Card Debit 2020 e Multifunzione, costi e opinioni

Fineco Card Debit e Fineco Card Multifunzione per il 2020, vedremo costi e opinioni. Fineco, la banca multicanale appartenente al gruppo UniCredit, mette a disposizione degli utenti  conti correnti associati a carte di debito a costo zero e carte di credito a canone ridotto. Vediamo insieme le caratteristiche di questi prodotti, aggiornate al 2020, soffermandoci su Fineco Card Debit e Multifunzione e sulla loro modalità di attivazione online.

Carte Fineco Card Debit e Multifunzione 2020, costi e caratteristiche

Fino a qualche anno fa, chiudere un conto presso una banca e aprirne uno nuovo con un altro istituto di credito equivaleva a compiere un salto nel buio, relativamente ai tempi di attivazione, alla consegna delle carte e alle eventuali spese. Gradualmente, lo sviluppo della tecnologia e delle reti internet ha permesso anche alle banche di rendere questa procedura sempre più snella e meno problematica per l’utente, che ora è messo nelle condizioni di richiedere, attivare ed usufruire di un conto online in tempi immediati.

Tutto ciò è stato affiancato da una riduzione delle spese di gestione dei soldi depositati, canoni convenienti o addirittura azzerati e spese di commissione ridotte, specialmente per gli acquisti online e prelievi del tutto gratuiti. L‘e-commerce ha contribuito notevolmente alla diffusione delle carte prepagate, e ora molti italiani effettuano abitualmente lo shopping online, mentre l’acquisto di alcuni articoli di consumo, come ad esempio i biglietti aerei, sono ormai comunemente gestiti attraverso il computer o i dispositivi mobili.

Fineco Card Debit e Fineco Card Credit Multifunzione, opinioni e differenze

Chi intende usufruire dei servizi di una buona carta di debito, impropriamente definita “Bancomat”, può scegliere la Card Debit di Fineco, una soluzione a canone zero che consente di effettuare acquisti online andando incontro a costi di commissione ridotti (le spese addizionali sono pari a zero per quanto riguarda le prenotazioni con EasyJet, Ryanair, eDreams e Volagratis) e prelievi da ATM gratuiti in Italia e all’estero (presso gli sportelli automatici convenzionati) per un massimo di 500 euro giornalieri. La carta fa parte dei circuiti Bancomat, PagoBancomat e Visa e dispone inoltre della tecnologia Contactless, con la quale è possibile effettuare pagamenti rapidi sotto i 25 euro.

Chi invece volesse disporre di una carta di credito, potrà richiedere la Fineco Card Credit Multifunzione ad un costo annuo di 19,95 euro. Oltre alle funzioni di una tipica carta “Bancomat”, questo prodotto consente di accedere al credito e a pagamenti dilazionati grazie alla modalità “revolving” per addebiti il mese successivo a quello dell’acquisto. Sia la carta di debito che quella di credito potranno essere ricaricate con contanti a costo zero presso i cosiddetti “ATM evoluti”, che consento di versare banconote direttamente dallo sportello. Le opinioni sono in entrambi i casi molto positive, per costi contenuti e trattamento.

Come ordinare la Fineco Debit Card da internet

Uno dei vantaggi offerti da Fineco consiste nella possibilità di ordinare la carta direttamente da casa in breve tempo: occorre disporre di un computer o un dispositivo mobile dotato di webcam e microfono, tenendo a portata di mano codice fiscale, carta d’identità o passaporto e un foglio bianco con una penna.  Nel sito ufficiale della banca si dovrà compilare un’apposita sezione (l’operazione si può svolgere in pochi minuti), effettuando quindi l’upload del codice fiscale (va bene anche la tessera sanitaria) e del documento d’identità.

Si verrà quindi contattati via web-chat da un operatore Fineco, al quale occorrerà ripetere un codice ricevuto via SMS, mostrando poi sia i documenti che una firma su un foglio bianco. Quest’ultima verrà registrata dal sistema e avrà il valore di firma digitale, che verrà apposta automaticamente sul contratto, evitando quindi di stamparlo, firmarlo ed inviarlo all’istituto di credito. In questo modo, nell’arco di pochi giorni si riceverà  l’intera documentazione via posta (al costo di 2,25 euro) che permetterà di usufruire del conto corrente e della carta di debito in tempi rapidi.