Expert Finanziamento 2019: come funziona e a cosa serve, offerte a tasso zero e senza busta paga

Con il finanziamento di Expert sarà possibile procedere con l’acquisto desiderato pur non avendo a disposizione la liquidità necessaria.

L’acquisto di un frigorifero, una lavatrice o un televisore nuovo presuppone la disponibilità di cifre importanti che in tempi di crisi non tutti si possono permettere di uscire in una sola volta. Ecco perché Expert ha pensato di aiutare i suoi clienti nella risoluzione di una problematica economica proponendo dei prestiti finalizzati, richiedibili solamente per comprare uno o più articoli all’interno di un negozio della nota azienda svizzera. In questo modo, non si dovrà rinunciare ad un articolo di qualità perché si potrà tranquillamente rimborsare la somma erogata con rate mensili caratterizzate da tassi agevolati e molte volte anche dal tasso zero. la possibilità offerta risulta, così, decisamente allettante. Aggiungendo, poi, la varietà dei prodotti e l’alta tecnologia presente da Expert, la decisione di richiedere un finanziamento diventa ancora più semplice. Ma come funziona il prestito? Sono attualmente attive offerte a tasso zero? E’ possibile ottenere il finanziamento senza mostrare la busta paga?

Come funziona e a cosa serve il finanziamento di Expert nel 2019

Richiedere un finanziamento da Expert significa poter procedere con l’acquisto di un prodotto tecnologico dal costo più o meno elevato e pagare con rate mensili, senza dover privare il proprio portafoglio di una somma elevata con un unico pagamento. Questa possibilità di dilazionare il pagamento è resa possibile grazie a collaborazioni con finanziarie esterne, come Agos, Compass e Findomestic. Il cliente potrà liberamente scegliere quale collaborazione preferire dopo aver valutato le offerte proposte complete di importo mensile da corrispondere, tasso applicato e durata del finanziamento. Approfondiamo una per volta le possibilità di prestito delle tre finanziarie.

Rivolgendosi ad Agos Ducato, il cliente Expert desideroso di acquistare un nuovo e moderno elettrodomestico può richiedere da 200,00 euro fino a 5 mila euro e rimborsare la somma in un lasso di tempo compreso tra dieci e venti mesi. La prima rata si inizierà a pagare dopo 30 giorni dall’acquisto, avendo così il tempo necessario per organizzare le spese e la gestione delle rate mensili. La richiesta di finanziamento (vale sia per Agos che per la altre finanziarie) può avvenire online attraverso i portali ufficiali oppure recandosi alle casse dedite ai finanziamenti presenti all’interno di un negozio Expert. La documentazione da fornire, in entrambi i casi, includerà un documento di identità in corso di validità, il codice fiscale o la tessera sanitaria e un documento di reddito valido. L’approvazione della richiesta di finanziamento spetta esclusivamente alla finanziaria scelta, senza alcuna responsabilità da parte dell’azienda svizzera. Agos, Findomestic e Compass valuteranno la situazione creditizia del possibile cliente e in base al rischio che rappresenterà decideranno se la domanda potrà avere esito positivo o negativo.

Findomestic, a differenza di Agos Ducato, impone come cifra massima da rispettare per poter richiedere il prestito 10 mila euro mentre applica lo stesso spazio temporale per ripagare il debito, dai 10 ai 20 mesi. Pc, Notebook, forni, frigoriferi, asciugatrici, consolle, smartphone, ogni articolo presente da Expert è finanziabile con un prestito Findomestic e le offerte spesso includono il tasso zero (aspetto che toccheremo tra poco).

Un’altra interessante partnership è quella tra Expert e Compass, la società del Gruppo Mediobanca che sta aumentando la sua presenza nel mercato degli elettrodomestici e dell’elettronica affiancandosi alle altre due grandi finanziarie, Agos Ducato e Findomestic. Poniamo l’esempio di un possibile acquisto di un computer desktop o portatile da Expert. Le soluzioni offerte da Compass sono differenti. Richiedendo il finanziamento presso la grande catena di distribuzione oppure tramite i canali di vendita dei produttori, l’acquisto potrà essere rateizzato con addebito su carta di credito (carte revolving) senza dover mostrare la busta paga. Il possesso di uno strumento di pagamento elettronico lascia sottointendere una precedente valutazione da parte di un istituto di credito circa il merito creditizio del possessore della carta revolving. Qualora il cliente non sia in possesso di una carta revolving, si potrà dare inizio ad una “tradizionale” richiesta di finanziamento. Expert e Compass finanzieranno, dove sussistano i requisiti, l’esatto ammontare della spesa effettuata in un negozio dell’azienda svizzera che l’acquirente rimborserà in rate mensili con tassi e spese aggiuntive decise dalla società finanziatrice.

Come accennato in precedenza, la richiesta di finanziamento può avvenire in cassa oppure online. Telematicamente, attraverso i siti delle finanziarie è possibile calcolare un possibile piano di ammortamento di restituzione del prestito in modo tale da avere una prima idea sulla rata mensile che si andrà a pagare. Iniziamo valutando la dilazione del pagamento proposta da Agos Ducato per rimborsare 1.200,00 euro. Tra le varie combinazioni proposte sul sito, troviamo la suddivisione dell’importo totale in 15 rate mensili da 83,18 euro con Tan al 5,90% e Taeg al 6,06%. Poniamo, invece, l’esempio di pagamento per un importo più elevato, 5 mila euro, con la scelta della finanziaria caduta su Compass. Il numero di rate varierà da 69 ad 81 per rate mensili da 90,00 euro con Tan variabile tra il 5,90% e il 10,90% e il Taeg compreso tra 7,40% e 12,73%. Un preventivo più accurato si potrà ottenere solamente dopo aver fornito ad un incaricato o attraverso il sito www.compass.it le informazioni necessarie alla finanziaria per compilare una proposta.

E il tasso zero? Esiste la possibilità di azzerare gli interessi per un acquisto da Expert?

Finanziamento a tasso zero Expert, quando è possibile?

Per poter approfittare di un finanziamento a tasso zero occorrerà procedere con l’acquisto desiderato in un periodo in cui Findomestic (o un’altra finanziaria) applicano l’offerta del Tan allo 0% e del Taeg allo 0%. Parliamo di un’offerta promozionale che annulla i costi delle spese aggiuntive permettendo di procedere con un acquisto rateale ancora più conveniente. Spendere una determinata cifra, richiedere il finanziamento e pagare solamente quanto speso è un’opportunità ricercata dai clienti Expert. E’ attualmente attiva questa interessante offerta?

Findomestic attiva il tasso zero in particolari periodi promozionali e su alcuni specifici prodotti. Per le spese online è possibile usufruire del Tan allo 0% e del Taeg allo 0% solo se tutti i prodotti inseriti nel carrello sono inclusi nell’offerta, in caso contrario la finanziaria avanzerà la migliore offerta di prestito a disposizione. Per poter conoscere il tasso applicato occorrerà ricercare il prodotto desiderato, selezionarlo e cliccare su “simula la tua rata con Findomestic”. Attualmente, è valida la promozione del tasso zero per alcuni prodotti come, ad esempio, la lavatrice a carico frontale AEG dal costo di 699,00 euro. Il finanziamento sarà così dilazionato in 20 rate da 34,95 euro con Tan 0% e Taeg 0%. Anche il frigorifero Samsung da 1.099,00 euro potrà essere finanziato usufruendo del tasso zero, con 20 rate da 54,95 euro. Non vi resta che scoprire se il vostro prodotto preferito è incluso nell’offerta di Findomestic seguendo la procedura indicata. E’ il momento di affrontare un’ultima questione importante relativa alla documentazione da mostrare per ottenere l’erogazione del finanziamento.

E’ possibile ottenere un finanziamento Expert senza busta paga?

In precedenza abbiamo accennato alla possibilità di non dover necessariamente mostrare la busta paga per ottenere un finanziamento Expert quando abbiamo parlato delle carte revolving. La presenza stessa della carta è una garanzia per l’azienda svizzera, come è stato spiegato, e per questo motivo non verrà richiesta la busta paga. Stesso discorso vale per Pagodil. Non si tratta di un finanziamento, ma di un servizio ideato da Centax e offerto da Cofidis. Gode dalla rateizzazione dell’importo da pagare senza applicazione di interessi e di costi aggiuntivi sulla spesa effettuata. Acquistare un televisore di 600,00 euro e pagarlo con 6 rate da 100,00 euro è una grande comodità e con Pagodil è possibile. Inoltre, la dilazione non prevede la presentazione della busta paga né la compilazione di moduli e si compie in pochi minuti alla cassa dell’esercizio convenzionato. Occorre, dunque, sapere in anticipo e controllare se il negozio Expert in cui si effettueranno gli acquisti accetti questo innovativo ed utile metodo di pagamento. In caso contrario sarà necessario optare per un tradizionale finanziamento scegliendo una tra le proposte delle finanziarie mostrate in precedenza.

I documenti richiesti per dilazionare il pagamento dell’importo speso da Expert con Pagodil sono un assegno bancario, il numero del telefono cellulare, il codice fiscale (o la carta dei servizi) e un documento di identità (passaporto, carta di identità o patente di guida).

Non usufruendo del servizio offerto da Cofidis, dunque, si potrà richiedere il finanziamento alle finanziarie collaboratrici con Expert e mostrare le garanzia reddituali necessarie per ottenere un esito positivo. Tra queste troviamo la presentazione di un documento che attesti il reddito. Non deve necessariamente essere la busta paga. I pensionati possono mostrare il cedolino della pensione mentre i lavoratori autonomi il Modello Unico o il 730. Expert, dunque, offre tante opportunità diverse di finanziamento ai clienti che acquistano nei negozi fisici o nello store online. Opportunità vantaggiose (ricordiamo la presenza del tasso zero) delle quali approfittare fin da subito per poter procedere con l’acquisto desiderato.