DB Contocarta 2020 Deutsche Bank, costi e vantaggi

DB ContoCarta è uno dei principali prodotti di Deutsche Bank per il 2020, influente istituto finanziario in terra tedesca, per il quale l’Italia costituisce dopo la Germania il suo principale mercato europeo. La sua nuova divisione, Deutsche Bank Easy, propone agli utenti dei nuovi servizi integrati, tra i quali si possono trovare carte di credito e di debito, carte prepagate e servizi di home banking. Vediamo insieme le caratteristiche di DBContoCarta, il prodotto a costo zero per la gestione del conto e delle spese.

DB Contocarta, costi e caratteristiche

Deutsche Bank propone ai nuovi utenti, con una promozione valida nel 2020, DBContocarta, una carta prepagata appartenente al circuito Visa Electron dotata di codice IBAN, una funzionalità che consente non solo di effettuare pagamenti e saldare bollette, ma anche di accreditare somme direttamente sul conto, come pensione, stipendio mensile, retribuzioni occasionali e bonifici. Gli acquisti possono essere finalizzati anche online, oltre che presso gli esercizi commerciali dotati di POS, mentre dagli ATM è possibile prelevare sino a 500 euro al giorno, sia dall’Italia che dall’estero.  I vari movimenti effettuati con la carta possono essere monitorati tramite un servizio di alert, che tramite le relative applicazioni per dispositivo mobile consente di rimanere sempre aggiornato sulle transazioni.

Uno dei vantaggi principali di DB Contocarta è l’assenza di costi di attivazione del conto, consegna della carta e gestione del prodotto: tutte questo voci sono infatti prive di spesa, fatto che rende questa prepagata con IBAN particolarmente vantaggiosa specialmente per i giovani o per chi intende possedere uno strumento pratico per gli acquisti da effettuare online. Il limite massimo di versamento è pari a 50 mila euro, e le somme possono essere versate direttamente dagli ATM evoluti di Deutsche Bank (quelli che permettono non solo di prelevare denaro, ma anche di versarlo direttamente dallo sportello automatico senza recarsi all’interno della filiale), tramite l’applicazione “La mia banca” dallo smartphone, online con “DB Interactive”, per mezzo di bonifico o ricarica SISAL, che però è associata ad un costo di commissione di 3 euro per singola operazione.

DBContoCarta 2020: conto-carta prepagata tutto in uno

Continua a riscuotere un grandissimo successo il DBContoCarta, con la comodità di una carta prepagata e un conto corrente con spese abbattute al minimo indispensabile. Dopo il successo ottenuto con le opinioni super favorevoli dello scorso anno, Deutsche Bank prova a ripetersi anche nel 2020 con grandi sorprese per i suoi utenti, pronti ad approfittare di un trattamento agevolato in termini di costi. Andiamo ora a scoprirli in termini numerici.

Relativamente ai prelievi, la buona notizia è che con DB Contocarta sono sempre privi di costi di commissione da tutti gli ATM nazionali ed internazionali, un punto a favore non indifferente. Si paga solo una trattenuta di 1,75 euro ogni qual volta si ritiri una somma in valuta diversa dall’euro.

Richiedere la carta non è difficile: nel sito ufficiale di Deutsche Bank Easy sarà possibile scaricare il modulo di richiesta, che dovrà essere compilato in tutte le sue parti e consegnato alla filiale della banca più vicina muniti di carta d’identità e codice fiscale. Gli operatori dell’istituto provvederanno quindi a finalizzare l’attivazione del conto, recapitando in pochi giorni la carta prepagata all’indirizzo dell’utente.

DBContocarta opinioni: vantaggi e svantaggi

Tra le carte prepagate in circolazione, stando alle opinioni rilasciate su internet DB Contocarta è una della più convenienti, in quanto non richiede costi di commissione per i prelievi, oltre a presentare un canone a zero euro. Non vi sono inoltre costi di gestione, né di bollo o attivazione della carta. Ovviamente bisogna anche considerare  i limiti di questo prodotto: si tratta pur sempre di una carta prepagata, non di una carta di credito che consente l’accesso a fidi e crediti, e le operazioni che si possono effettuare sono limitate; tra gli svantaggi, se confrontata con altri prodotti simili, occorre citare la necessità di stampare il modulo e recarsi presso una filiale al fine di aprire il conto, considerato che alcuni istituti hanno predisposto un’attivazione interamente online, con tanto di firma digitale e conferma tramite un servizio di video-chat online. Le funzioni di home banking e la app per dispositivo mobile di DB sono comunque apprezzabili, così come il servizio di avviso gratuito per le transazioni effettuate.